Menu

Recensioni

Broadcast – Haha Sound

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Come sarebbe stata la musica pop senza l'evoluzione avvenuta a partire dagli anni '60? Ce lo spiegano i Broadcast con il loro ultimo lavoro “Haha Sound” che conferma in gran parte la buona forma dimostrata nell'ep d'esordio “Pendulum Ep”.
I nostri si inventano una dimensione sonora “fuori dal tempo” scommettendo appunto su come sarebbe oggi la musica pop se il progresso tecnologico che tutti conosciamo si fosse fermato a metà degli anni '60.
Se in “Pendulum Ep” le capacità vocali di Trish Keenan e la costruzione musicale con l'intento di riutilizzare sonorità un molto vintage avevano permesso alla band di avvicinarsi ad una scena “exotica” in stile Stereolab, questo “Haha Sound” proietta il quintetto inglese in una dimensione musicale a parte e molto retrò.
Il meglio lo troviamo nella prima metà del disco con brani come “Pendulum” (l'episodio migliore del disco), la ballata “Before we begin” in chiaro stile anni '60, “Man Is Not A Bird” che ammicca alla psichedelia più acida.
Con la nevrotica strumentale “Black Umbrellas” si ha il giro di boa. La seconda metà del disco, pur essendo molto piacevole, non è all'altezza dei primi 7 brani. La qualità della musica non scende, ma semplicemente i brani non riservano più sorprese.
La dolcezza di Ominous Cloud non ci stupisce più così come la percussione assillante di Hawk. Un'ultima sorpresa però i Broadcast ce la regalano con il jazz un po' dark di distorsion, che riporta in mente il cinema dell'epoca.
Si arriva quindi al termine di questo disco con la sensazione di aver ascoltato qualcosa di molto bello e piacevole, che dimostra che a volte ricorrere a sonorità “già sentite” da risultati migliori di certe sperimentazioni…

TRACKLIST
01. Colour Me In
02. Pendulum
03. Before We Begin
04. Valerie
05. Man Is not a Bird
06. Minim
07. Lunch Hour Pops
08. Black Umbrellas
09. Ominous Clouds
10. Distortion
11. Oh How I Miss You
12. The Little Bell
13. Winter Now
14. Hawk

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close