Menu

Recensioni

Verdena – Solo un grande sasso

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Il titolo del nuovo album dei Verdena, il più grande gruppo grunge d'Italia, è preso dalla frase del film “La sottile linea rossa”, in cui i protagonisti del film stanno discutendo e uno di loro, non ricordo chi fosse l'attore, dice: “La Terra, rispetto all'universo, è solo un grande sasso!”. Ok, ora che vi ho chiarito i dubbi sul titolo che qualcuno di voi può trovare insulso, vi dirò cosa ne penso di questo album. I Verdena sono rimasti uguali ma le canzoni non si assomigliano a quelle del loro cd precedente, quindi non si sono ripetuti: 1- 0 per i Verdena. L'album si apre con la malinconica La tua fretta, seguita da Spaceman, il singolo che ha anticipato l'uscita del cd, e da Nova, canzone stile grunge/Verdena. Cara prudenza dimostra come i Verdena siano capaci di produrre una canzone cattiva – melodica, come lo è anche Onan. Si riprende con Starless che riporta l'equilibrio musicale tipico della band, poi Miami Safari e il nuovo singolo Nel mio letto, che a mio parere, sembra una canzone degli anni sessanta. 1.000 anni con Elide sembra di passaggio tra la canzone prima citata e Buona risposta, esaltata soprattutto dalla batteria in sottofondo. Per concludere la miscela Centrifuga e i Verdena salutano con Meduse e tappeti. L'album fa un buon effetto, ha risposto in maniera positiva a coloro che credevano che i Verdena non fossero capaci a ripetere il successo del primo album: diciamo che Verdena batte Solo un grande sasso 2-1 ma questo non è considerato un fallimento ma una buona prova, dato che il precedente, a mio parere, era ottimo

Track List:
1. La tua fretta
2. Spaceman
3. Nova
4. Cara prudenza
5. Onan
6. Starless
7. Miami safari
8. Nel mio letto
9. Mille anni con Elide
10. Buona risposta
11. Centrifuga
12. Meduse e tappeti

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close