Menu

Recensioni

Rancid – Indestructible

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Il fatto che i Rancid abbiano abbandonato la gloriosa Epitaph per firmare un contratto, immaginiamo, di parecchi quattrini, con una major, la Warner, mi aveva lasciato un po' perplesso.
E perplesso rimango dopo l'ascolto di “Indestructible”, ultimo lavoro della band californiana. Non che sia un brutto album, tutt'altro, ma dai Rancid ti devi aspettare sempre il massimo. E questo non è il massimo, è semplicemente un album costruito a regola d'arte per accontentare un po' tutti i fans, quelli che avevano accolto a gran voce la rilassatezza ska-reggae di “Live won't wait”, e quelli che avevano esultato di fronte alla potenza hardcore di “Rancid 2000”.
L'impressione è che Tim e soci abbiano voluto buttare dentro questo disco tutto quello che in passato ha sempre funzionato alla perfezione in casa Rancid. Ed ecco quindi spuntare il divertente ska di “Red Hot Moon”, ma anche l'hardcore tirato di “Out Of Control” che accontenterà i “punk” più duri, quelli che rischiano il collasso se sentono una chitarra pulita.
E c'è addirittura la ballata rock, quella non può certo mancare, “Arrested in Shangai” che sembra citare nientemeno che “Like a Rolling Stone” di Bob Dylan.
Tutto di ottima fattura, dai grandi giri di basso a cui siamo stati abituati, alle urla di Lars e alla classica voce strisciante di Tim, tutto perfetto, troppo. Nessuna nuova idea, niente di nuovo. I Rancid decidono di darsi al riciclo di tutto quello che li ha portati ad essere una delle punk-rock band più osannate al mondo, una band che probabilmente ha ultimato le idee a sua disposizione…che sia ora di mollare?

. Track List:
1. Indestructible
2. Fall back down
3. Red hot moon
4. David Courtney
5. Start now
6. Out of control
7. Django
8. Arrested in Shanghai
9. Travis Bickle
10. Memphis
11. Spirit of '87
12. Ghost band
13. Tropical London
14. Roadblock
15. Born frustrated
16. Back up against the wall
17. Ivory Coast
18. Stand your ground
19. Otherwise

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close