Menu

SENSORALIA – Palladium Electronic 2004

SENSORALIA
Spaziodipercezionemultisensoriale

Teatro Palladium – Università Roma Tre
piazza Bartolomeo Romano 8, Roma
Mercoledì 14 Gennaio 2004
h 21:30 electronica live set
KHAN (matador rec.) – electronics, voce
JULEE CRUISE – voce
KID KONGO POWERS (Nick Cave and the Bad Seeds) – chitarra, voce

Mercoledì 14 gennaio il Teatro Palladium, rinnovato e riaperto al pubblico dall’Università Roma Tre, inaugurerà “SENSORALIA”, rassegna dedicata alla musica elettronica e alle arti visuali, ideata dal Brancaleone e dalla Fondazione Romaeuropa.

Spaziando dalla musica elettronica alla visual art, l’obiettivo della rassegna è di condurre il pubblico all’interno di nuovi territori “digitali”, con una percezione nuova e articolata.
Le esperienze artistiche contemporanee hanno ormai abbattuto le tradizionali divisioni disciplinari. Gli eventi culturali più complessi sono caratterizzati oggi dall’interazione di suoni, immagini e testi usati simultaneamente. Al tempo stesso gli spettatori diventano sempre più soggetti attivi e non più semplici fruitori, fino a diventare – nei progetti più estremi – veri e proprio coautori.
La musica e le immagini diventano il linguaggio possibile per veicolare i contenuti delle nuove culture in costante evoluzione e ri-definizione.
Tra esperienze differenti in un’architettura di confine tra club e teatro, il Palladium sarà così un “link”, un contenitore di esperienze complesse e un luogo di consumo culturale diversificato e rilassato che, intrecciando generi, stili ed estetiche, si propone come nuovo punto di riferimento per la scoperta delle nuove tendenze musicali.
Alla programmazione ha collaborato il Festival Dissonanze.

Teatro Palladium – Info line 06 57067761 www.teatro-palladium.it

—————————————————-

Mercoledì 14 Gennaio 2004
electronic/lounge live set

KHAN & JULEE CRUISE + KID CONGO POWERS
Can Oral, in arte Khan, è nato da madre finlandese e padre turco. Dopo aver sperimentato sonorità pop sperimentali molto dance oriented e potenti miscele di techno/dub e minimal electro, Kahn decide di cambiare il suo stile e diventa uno dei produttori più innovativi di ambient (ma anche di Diamanda Galas!). Nel 1999, Matador dà alle stampe la quasi-colonna sonora porno/electro 1-900-GET-KHAN, e successivamente una compilation “greatest hits” intitolata Passport. Nelll’ultimo lavoro, intitolato No Comprendo, Khan riflette pienamente la sua personalità eclettica: il percorso seguito all’interno della musica elettronica attuale lo ha portato ad un suono completo che raccoglie un po’ tutti gli stili. Un carattere che ripropone anche nel particolare approccio alla musica, nelle esilaranti sessioni live dove spesso mette in scena una strana e ambigua forma di techno cabaret, dove il musicista si inserisce in divagazioni canore e partecipazione mimica corporea su ritmiche potenti.
Ad accompagnare Khan ci saranno due artisti che hanno partecipato al suo ultimo lavoro, Julee Cruise, con cui è apparsa la prima volta al Sònar di Barcellona, e Kid Congo Powers.
Diventata un’eroina pop grazie soprattutto al brano “Falling”, tema sonoro di Laura Palmer nel famoso serial tv “Twin Peaks” di David Lynch, Julee Cruise è conosciuta per la sua lunga collaborazione con il noto compositore Angelo Badalamenti e lo stesso regista; Kid Congo Powers, storico chitarrista cicano dei leggendari Nick Cave and the Bad Seeds, dei Cramps e dei Gun Club, ha uno stile unico tra la no wave, il blues, il noise, il soul e il rockabilly, in un insieme di atmosfere sorprendenti.
Un cult show da non perdere per conoscere le nuove frontiere del lounge rock elettronico.

—————————————————-

SENSORALIA

calendario

Gennaio 2004

Mercoledì 14 Gennaio 2004
electronica live set
KHAN (matador rec.) – electronics, voce
JULEE CRUISE – voce
KID KONGO POWERS (Nick Cave and the Bad Seeds) – chitarra, voce

Mercoledì 21 Gennaio 2004
glitch pop/electronica
MORR MUSIC showcase con BERNHARD FLEISCHMANN

Mercoledì 28 Gennaio 2004
electrodub
ASHES (con RAISS – Almamegretta)
Raiss: voce
Eraldo Bernocchi: laptop e chitarre trattate
Lorenzo Esposito Fornasari: voce e laptop
Petulia Mattioli: visuals

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close