Menu

Archivio per febbraio, 2004

Muse – Origin Of Symmetry

Secondo album dei Muse, ma sicuramente non secondo per importanza. Anzi, “Origin Of Symmetry” è l’album più espressivo del trio. Si inizia a conoscere ed apprezzare di più la band e, soprattutto, comincia quello che è l’allontanamento da una delle solite etichette che, da sempre, accompagnano i nuovi gruppi. Infatti, i Muse, vengono anche tutt’ora […]

Placebo – Sleeping with Ghosts

Veramente un buon lavoro quello dei Placebo, che pur introducendo venature elettroniche al loro sound,riescono pur sempre a trasmettere quel loro inimitabile stile. Questo disco è sicuramente più maturo degli altri, ben realizzato e costruito. Anche se i fan più accaniti privilegiano i vecchi album e in particolare il secondo : “Without You I'm Nothing”, […]

Ella Fitzgerald – These are the blues

Non so se mi è concesso presentarvi quest'album di vecchia data, poi adesso che i giovani emergenti hanno bisogno di pubblicità, sopratutto quelli che rinunciano alla vita da pop star per quella dell'artsista indipendente, seguendo percorsi spesso ostili e di fondo, ma come si dice, la musica e come l'amore…non ha età! vabè, questo l'ho […]

“Ti ho lasciato il mio profumo” – favole somale per l’ospedale di Kismayo

SHINE in concerto!

GRUPPO: SHINE GIORNO: Giovedì 11 Marzo 2004 LOCALE: SONICA in VIA VACUNA 98 (ROMA) INIZIO CONCERTO: ore 22:00 INGRESSO: gratuito con tessera (costo tessera 3 euro) sito ufficiale: www.shineplace.it

Craw – Body for stronzium

Da Cleveland, prodotti da steve albini. Non sono un'esperto di punk hardcore, nemmeno un famelico consumatore, ma so per certo che a molti basterebbe solo la prima riga di questa recensione per interessarsi a loro. Purtroppo non godono di molta fama, non capisco come mai questi virtuosi musicisti da quanto mi dicono noisecore non hanno […]

Close