Menu

Recensioni

Air – Talkie Walkie

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Forse per gli Air il ruolo di “electric performers” stava un po' stretto. E allora il duo francese abbandona quella elettronica un po' psichedelica di “10.000Hz Legend” che aveva lasciato l'amaro in bocca a molti, forse per l'inadeguato confronto con il precedente “Moon Safari”, album della serie “come questi se ne fa uno e basta”.
E questo “Talkie Walkie”, terzo lavoro per gli Air se escludiamo l'esperienza cinematografica di “Virgin Suicides” e il reading con lo scrittore Baricco, ammica con nostalgia proprio alle atmosfere rarefatte di “Virgin Suicides” allontanandosi sempre maggiormente dall'album di debutto.
Le prime note di “Venus” lasciano intendere le sfumature dolci del disco che sfociano nel primo singolo “Cherry Blossom Air”, un elettro-pop molto ben fatto e accattivante, frutto dell'incredibile abilità negli arrangiamenti del duo francese.
Per la prima volta nella loro carriera gli Air non si servono di vocalist esterni. Tutti i brani del disco sono cantati da Jean-Benoit Dunckel con quel suo affascinante cantao inglese con l'accento francese.
Un disco caratterizzato da un minimalismo elettronico che dipinge atmosfere notturne, fragili e che dimostra la grande maturità compositiva raggiunta dal duo, ormai distante dalla preziosa ingenuità di “Moon Safari”.
Non saprei dire se questo è un pregio o un difetto, fatto sta che questo “Talkie Walkie” è un disco elegante, ben curato e che non fa rimpiangere i precedenti capitoli di questa storia francese. Piuttosto ne aggiunge un nuovo, nuovamente diverso dai precedenti.
L'importante è saperlo apprezzare al meglio.

Tracklist
01. Venus
02. Cherry Blossom Girl
03. Run
04. Universal Traveller
05. Mike Mills
06. Surfin' On A Rocket
07. Another Day
08. Alpha Beta Gaga
09. Biological
10. Alone In Kyoto

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close