Menu

Recensioni

The Zen Circus – Doctor Seduction

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Vi ricordate quel simpatico gruppo che anni fa diede alle stampe un orripilante disco grunge entrato nei miei personali registri delle cose da evitare (e spero non solo miei)? Si chiamavano Zen, ma se non ve li ricordate non fa nulla, tanto non è di loro che devo parlare ma dei pisani Zen Circus.
Il loro “Doctor Seduction”, è un disco pop, o indie pop, se proprio vi da fastidio il termine da solo. Ma non vedo altro modo per definirlo…10 pezzi semplici, raffinati, istantanei, spensierati, eleganti…
10 pezzi che ricordano Violent Femmes e Pixies, nell'ambiguità tra acustico ed elettrico che percorre l'intera durata del disco.
Forse qualcuno potrà storgere il naso dicendo che “non è nulla di nuovo”, ma che problema c'è a godere nuovamente di quelle sonorità e di quella sublime follia?
E allora ben venga il rock maligno di Welldone, la ruvida “It turns me on”, la malinconia di “Sweet Me” con la collaborazione dei Perturbazione al completo, l'ubriachezza di “Sober” o la spensieratezza acustica di “Way South”, l'episodio migliore del disco.
Qualcosa si perde un po' quando gli strumenti si moltiplicano per avventurarsi in nuovi territori musicali, idea quantomai lodevole, ma che forse sacrifica quell'immediatezza che si fa apprezzare nei brani sopracitati. É il caso di “Time Killed My Love”, che resta comunque un buon punto di partenza per future esplorazioni.
Tirando le somme…un ottimo disco che incanala gli Zen Circus sulla giusta strada che in futuro potrebbe essere ancora più soddisfacente.

Tracklist
01. Welldone
02. Time Killed My Love
03. Sailing Song
04. Sober
05. History Lesson Part III
06. It Turns Me On
07. Sweet Me
08. Way South
09. Black Hole
10. My Lovely End

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close