Menu

Olio di Satira

E quattro. Olio di Satira raggiunge la sua quarta edizione (per facilitare i conti abbiamo saggiamente iniziato nel 2001 giusto), e prosegue nella sua pirotecnica evoluzione. Anche quest’anno avremo il libro con le vignette più belle, ma abbiamo introdotto una nuova categoria, rivolta ai giovani satiri under 20…

E quattro. Olio di Satira raggiunge la sua quarta edizione (per facilitare i conti abbiamo saggiamente iniziato nel 2001 giusto), e prosegue nella sua pirotecnica evoluzione. Anche quest’anno avremo il libro con le vignette più belle, ma abbiamo introdotto una nuova categoria, rivolta ai giovani satiri under 20: il Gran Premio Maria Letizia: il Circolo Arci Vinovo e l’Associazione Amici della Festa de l’Unità di Vinovo, banditori del concorso, vorrebbero così favorire la riflessione ironica su argomenti vicini alle nuove leve.
Le regole del Premio rimangono sostanzialmente invariate: esso rimane gratuitamente aperto a tutti e articolato in due sezioni, vignette e scritti; l’argomento degli elaborati satirici deve essere politico – sociale in senso lato, ossia può trattare questioni ambientali, di costume, di attualità etc. Oltre ad essere pubblicati sul libro, gli elaborati più meritevoli saranno esposti al pubblico nel corso della Festa de l’Unità di Vinovo, che si svolgerà fra la fine di giugno e l’inizio del luglio 2004, dopodiché la mostra diverrà itinerante. Nell’ambito della stessa manifestazione verrà effettuata anche la premiazione.

Art.1) Si indicono due sezioni. E’ possibile partecipare alla sezione A (grafica) inviando vignette singole o brevi strisce, purché di formato non superiore ad un foglio A4, e comunque di rapporto indicativamente di due a tre per favorire l’impaginazione. Non c’è limite al numero di opere che si possono inviare.
Alla sezione B (scritti) sono ammesse prose, poesie o brevi epigrammi (fino a tre), di lunghezza tassativamente non superiore a 30 righe da 60 battute (una cartella), anche in lingua straniera o dialetto, purché corredate di traduzione italiana. Ciascuno può inviare un solo scritto.
Ciascuno può concorrere ad una o ad ambedue le sezioni. Indicando l’età, i giovani concorreranno automaticamente anche alla categoria under 20, senza per questo essere esclusi dal concorso maggiore.

Art.2) Saranno presi in considerazione gli elaborati inviati entro il 30 aprile 2004 (farà fede il timbro postale) a mezzo posta prioritaria o raccomandata da spedire a Premio Olio di Satira, presso Jacopo Ciravegna, via Cottolengo 127/b, 10048 Vinovo (TO).

Art.3) Per la sezione A (grafica), è sufficiente inviare la propria opera in copia singola, scrivendo sul retro nome, cognome, indirizzo, e-mail e numero telefonico del concorrente. Per la sezione B (scritti), bisogna invece includere nella busta due copie dell’opera (dattiloscritte), di cui solo una completa dei medesimi dati. Per gli under 20, è richiesta anche la data di nascita.

Art.4) La premiazione si terrà nel corso della Festa de l’Unità di Vinovo: la data verrà comunicata direttamente ai vincitori, gli altri concorrenti potranno verificarla sul sito http://www.thelizard.com/oliodisatira, oppure richiederla per telefono al numero 0119656390.

Art.5) La partecipazione è gratuita, ma non invieremo copie del libro in omaggio.

Art.6) Il primo premio è di 150 euro per ciascuna sezione; ai primi tre classificati di ciascuna sezione verrà inoltre conferita una targa e una copia omaggio del libro da noi pubblicato.

Art.7) Fra i concorrenti che alla data della scadenza del concorso non avranno ancora compiuto 21 anni, sarà proclamato un vincitore del “Gran Premio Maria Letizia”, consistente in una cesta di libri di satira e in una targa.

Art.8) Un premio speciale sarà assegnato all’opera più gradita al pubblico fra quelle che la Commissione giudicherà di esporre nel corso della Festa de l’Unità. Ciascun visitatore potrà indicare 3 opere valutate a pari merito nei primi quattro giorni della Festa e dalle schede così ottenute si eleggerà il lavoro da premiare. La Commissione si riserva inoltre la possibilità di conferire ulteriori Premi Speciali.

Art.9) Tutti le opere vincitrici e altre ritenute meritevoli saranno edite nel libro Crema di Oliodisatira 2004. I concorrenti che vorranno averne una o più copie (a metà prezzo), potranno richiedercele. Maggiori informazioni saranno pubblicate sul nostro sito o potranno essere richieste al nostro numero di telefono. Precisiamo che questo non è in alcun modo un obbligo né un presupposto per l’inserimento nella silloge.

Art.10) Chi fosse impossibilitato a presenziare alla premiazione può richiedere l’invio a domicilio del premio a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno.

Art.11) Il giudizio della Commissione è insindacabile.

Art.12) Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie opere e di detenerne il diritto d’autore. Le opere non verranno restituite, ma rimarranno di proprietà letteraria dell’autore, salvo il diritto di esposizione e pubblicazione (sul libro, sulla stampa locale, nostro sito, anche in formato e-book) che la Segreteria del Premio si riserva e per il quale non saranno corrisposti emolumenti.

Art.13) Pur garantendo la massima attenzione, la Segreteria declina ogni responsabilità per lo smarrimento degli elaborati.

Art.13) La partecipazione implica la piena accettazione del presente regolamento. Per quanto non esplicitamente dichiarato è abilitata a decidere, in piena autonomia, la segreteria del Concorso Oliodisatira.

Art.14) Per informazioni rivolgersi al numero telefonico 0119656390, scrivere alla segreteria (Via Cottolengo 127/b, 10048 Vinovo, TO), oppure all’indirizzo e-mail oliodisatira@katamail.com .

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close