Menu

Recensioni

Mistonocivo – Edgar

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Su, non storgete il naso. Sono passati due anni da “Virus”, esordio dei vicentini Mistonocivo, effettivamente un po' troppo ruffiano, ma comunque non da buttar via.
Sono passati 2 anni e i cinque “rocker” veneti sono maturati e si sono induriti, presentatoci un album compatto, energico e potente, tanto che non sembra che si stia parlando di una band italiana.
Devastanti muri di chitarra ad accompagnare testi contorti e tormentati (“…guardami la schiuma sulla bocca….piango vomito ridi stupida”, “..scopami via l'odio che ho dentro…”), talvolta intervallati da inserti elettronici, come già ci avevano abituato nel precedente lavoro. Stavolta però le cose funzionano al meglio e le dure atmosfere create dai 5 comunicano un certo senso di freschezza compositiva che poche volte si trova nel panorama nu-metal (?) italiano.
Ed episodi come “Error”, primo singolo, che si rifà a quel geniaccio di Mike Patton, confermano quanto detto.
Stesso discorso per l'agrodolce “California”, con parole sussurrate su un tappeto di chitarre noise e per l'elenganza grunge di “Insomnia”.
Il disco si conclude con due dolci e inaspettate ballate, quasi a voler dare una risposta opposta alla straripante energia del disco, “In Una Foto” (con la piacevole voce di L'Aura, bella e sconosciuta sorpresa) e “Favola”, degna conclusione di un buon disco, segno che qualcosa anche in Italia si muove nel verso giusto.

Tracklist

01. Christ
02. Zona Rossa
03. Circling
04. Error
05. Insonnia
06. California
07. Placenta
08. Reverse
09. 7
10. In una Foto
11. Favola

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close