Menu

Recensioni

The Weekenders – Are they electric? Yes, they are. No They aren’t

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

The Weekenders…forse avrete già capito cosa tratta questo demo. E forse quello che avete pensato non è sbagliato.
I 4 piacentini ci presentano infatti un garage rock in stile anni '60 macchiato da un sano indie-rock, quello dei Sonic Youth di “Sister”, per intenderci.
4 brani orecchiabili e ben fatti, a partire dall'opener “Diabolizaçao”, dall'aria movimentata e danzereccia, quasi in stile beat. Il timbro vocale di Pibio è particolarmente adatto al genere musicale e si destreggia bene tra gli intrecci elettrici dei The Weekenders.
“Catfish Effect”, sullo stile dell'opener, ci catapulta direttamente a “Marco Tardelli”, dal sapore molto sixties. Molto ben fatta. Mi dovranno spiegare il titolo però…
Si conclude poi con “The Lesbian Adventures” (in quanto a titoli bizzarri ci siamo), altro pezzo dal gusto retrò, seppure con qualche intreccio chitarristico a ricordare forse i Placebo (?) meno aggressivi ed elettrici.
Certamente mi verrete a dire che i The Weekenders non sono certo i primi a ripresentare certe sonorità del passato…avete perfettamente ragione, ma c'è da dire però che i 4 eseguono un buon lavoro sui suoni e gli arrangiamenti, nel tentativo di modernizzare e particolarizzare il loro sound, già ripreso da molti, troppi.
E considerando che si tratta del primo lavoro per la band emiliana, questo “Are they electric? Yes, they are. No They aren’t”, è da considerarsi un'ottima premessa per il futuro. Spero di poter stare a vedere.

Tracklist
1.Diabolizaçao
2.Catfish Effect
3.Marco Tardelli
4.The Lesbian Adventures

——————————————–

The Weekenders sono:
Pibio: chitarra/voce
Andrea: basso/voce
Beppe: chitarra
Pablo: batteria

Contatti:
Pibio : pibio@libero.it
Andrea: andreferra@hotmail.com

——————————————–

IL VOTO

Registrazione: Buona
Musica : 7/10
Testi: 7/10

Voto Complessivo : 7/10

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni