Menu

Recensioni

The fog in the shell – A secret north

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Un'altro ottimo gruppo i The Fog In The Shell che ci propone la rigogliosa scena italiana, che fanno la loro prima uscita su Dufresne. Il suono del gruppo è facile da intuire, unire le tipiche sonorità post-rock con quelle più cupe ed apocalittiche degli ultimi Neurosis, ed il risultato è più che ottimo. Lunghe cavalcate strumentali caratterizzate da arpeggi delicati e cupi che salgono in progressione ed esplodono solo in alcuni casi, ma quando lo fanno, lo fanno nei migliori dei modi, degni dei migliori neurosis. La voce, quando presente, è sempre in secondo piano, per non rovinare l'ottima armonia fra tutti gli strumenti. Il cd nel complesso è ben suonato, e buona è anche la scrittura dei pezzi, che però a volte risulta un po' prevedibile, e forse è questo il punto su cui deve lavorare maggiormente il gruppo per migliorarsi ulteriormente. Degne di nota “The River” in apertura e “Rain”, entrambe coinvolgenti. Album è molto bello, e meritevole di un ascolto, nulla di nuovo, ma comunque fatto molto bene.

Tracklist
01. the river
02. living's dreams are dead's lives
03. a man escaped
04. rain
05. toward the crimson eye
06. i can be the chaos, they can be the structure

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close