Reportage

24 Grana – Torino, Belleville – 2/7/04

24 Grana a Torino, si suda sotto il tendone del Belleville, ma non solo per il gran caldo, energia formidabile!

Reportage di Iso

Tornano dopo qualche mese i 24 Grana a Torino, dopo la pubblicazione di un disco fresco, energetico e maturo quale Underpop e dopo la riuscita collaborazione del leader e cantante del gruppo Francesco Di Bella con gli Almamegretta.
Non c’è molta gente sotto il tendone del Belleville, ma il calore che si respira non è soltanto dovuto alla calda serata torinese… Il suono è subito il rock’n’roll che si può ascoltare nell’ultimo Underpop, il gruppo alterna pezzi vecchi a brani storici come Kanzone per un detenuto politico, Lu cardillo, Vesto sempre uguale, con il comune denominatore del rock e delle chitarre spesso in levare che specie ad inizio concerto fanno pensare ad un ritorno alle sonorità del primo loop… Totalmente elettrici, con qualche influenza new wave limitata ai soli pezzi di Metaversus, peraltro eseguiti molto intensamente. Si scoprirà solo alla fine che hanno praticamente improvvisato il concerto per via del minidisk con le basi elettroniche che non voleva proprio funzionare!
Non fanno bis ma il finale con Vesto sempre uguale, Lu Cardillo e Stai mai Accà è memorabile e noi lasciamo le ultime gocce di sudore sotto quel tendone…
Per noi una bella serata all’insegna dell’ottima musica, per i 24 Grana la conferma di una maturità finalmente arrivata!

Articoli correlati

No related posts.



News