Menu

Interviste

Intervista agli YUPPIE FLU

In attesa del loro nuovo lavoro, a seguito del sorprendente “Days Before The Day”, quattro chiacchiere con una delle band più rappresentative della scena indie nostrana, gli Yuppie Flu

Intervista di oRi NoiSy HeaD

Si parla insistentemente dell’uscita di un vostro nuovo album a settembre voci infondate o questa uscita è stata realmente ipotizzata?
In tutta onesta’ l’idea iniziale che avevamo era quella di avere un nuovo album gia’ da questo autunno, ma abbiamo deciso di posticipare l’uscita e fissarla per il nuovo anno a causa delle congiunzioni astrali.
Personalmente spero in un 2005 di pace e prosperita’ per tutti.

Per quanto riguarda le sonorità del vostro prossimo lavoro, pensate di muovervi verso l’elettronica oppure di accentuare il lato più rock della band?
La deriva si è diretta con gentilezza verso il rock, abbiamo minimizzato l’utilizzo dell’elettronica per questa volta.
Sara’ un album analogico e solare!

Abbiamo tristemente appreso dell’ abbandono di due membri della band, per quanto riguarda Enrico avete pensato di rimpiazzarlo? invece per quanto riguarda Otto ci sarà un sostituto o potremo ancora felicitarci della sua presenza?
Non rattristatevi oltre: enrico ed otto hanno deciso di prendersi una pausa per seguire a tempo pieno la passione della loro vita: rispettivamente il cricket e le corse di cavalli.
Al posto di simone abbiamo ora gianluca schiavon, un veterano, ci troviamo molto bene con lui.
Ha senza dubbio l’energia e la passione che cercavamo.
Non sappiamo ancora se verrà qualcuno al posto di enrico, per il momento siamo in quattro e credo che fino al prossimo anno resteremo così.

Se doveste compilare una cassetta con le band che più vi tenete nel cuore o che più vi hanno fatto venir voglia di diventare il gruppo che siete chi mettereste?
guv’ner, silver jews , built to spill, supreme dicks, fuck, la nazionale dell 82

Secondo voi in italia quali sono le bands che meriterebbero più spazio e di conseguenza più attenzione dal pubblico e dalla stampa?
Quelle con delle donne che suonano insieme a degli uomini, piu’ spazio ai gruppi misti !

Magari i fans ve lo diranno ad ogni concerto e ormai non ne potrete più di sentirvelo dire ma…c’è speranza di poter avere fra le mani la ristampa di “automatic but static”???
Abbiamo parlato di ristampare ABS, proprio a causa delle richieste e probabilmente
lo faremo il prossimo anno con l’uscita del nuovo album.

ok ragazzi!!! mille grazie per le risposte e il tempo che mi avete concesso e….alla prossima!!! continuate così che di gruppi bravi come voi in italia (purtroppo) ce ne sono veramente pochi
Grazie a te per I complimenti e per le buone domande

www.yuppieflu.net

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Articoli correlati

Close