Menu

Recensioni

Cristina Donà – Cristina Donà

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Cristina Donà, tenta la fortuna all'estero, e sotto l'ala protettrice di Davey Ray Moor, da in pasto alle stampe europee, un disco in inglese, chiamato semplicemente con il suo nome.
Una perfetta copia inglesizzata di “Dove Sei Tu”, ma che per questo ha ben poco a che fare con l'originale. I testi tradotti e dove necessario adattati, non colpiscono come quelli originali, e sembrano annullare quella mistica commistione tra musica e parole di cui si vantava “Dove Sei Tu”, con la Donà nuovo miracolo cantautoriale all'italiana, nonostante certe sferzate pop non congeniali a tutti.
Ma questo lo possiamo dire solo noi privilegiati che la Donà ce l'abbiamo in casa, e non abbiamo bisogno di concederci a freddi ascolti tradotti.
Perchè di qualcosa di freddo si tratta. Nulla a che vedere con il calore e le emozioni sprigionate da “Dove Sei Tu”. Inglesi e compagni mica lo possono sapere.
E tutto ciò ce lo conferma una stupenda “Goccia”, posta saggiamente in chiusura, che nessuno ha avuto il coraggio di tradurre e che smaschera la fin troppo evidente differenza tra la Cristina Donà “inglese” e quella originale.
Ma noi siamo noi, e per i cugini europei, troppo spesso abbattuti dagli “italiani all'estero” (senza fare nomi), “Cristina Donà” (il disco) resta comunque un esperimento, commerciale o no, molto positivo.
A noi, per una volta, tocca il meglio. E c'è da sentirsi fortunati.

Tracklist
1. Ultramarine (In fondo al mare)
2. Yesterday’s film (Nel mio giardino)
3. Invisibile girl (Invisibile)
4. Wherever finds you (Dove sei tu)
5. The Truman Show
6. Triathlon (“Casasonica remix” feat. Samuel)
7. Give it back
8. How deep is your love
9. Milly’s song (Salti nell’aria)
10. One perfect day (Un giorno perfetto)
11. Goccia

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close