Menu

Recensioni

Petramante – Demo 2004

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Petramante ha la forma morbida delle pietre levigate dallo scorrere del fiume, ha la polvere del tempo e della memoria, ha un aspetto semplice e odore di terra.

Si presentano così, i Petramante, senza vantare premi vinti, collaborazioni, live…non ci potrebbe essere modo migliore.
Soprattutto se poi quello che ascolti ti lascia piacevolmente spiazzato. Che è quello che alla fine conta.
La loro è poesia tradotta in musica, una musica che sa essere a volte accennata e intimista, a volte energica e dilagante.
“Finestra”, il primo pezzo del demo, apre con una malinconica chitarra acustica appena accennata e la voce di Francesca Dragoni, intensa, decisamente bella. Una voce che non si esalta in inutili virtuosismi, ma semplicemente riesce a trasmettere tutte le emozioni racchiuse nella musica dei Petramante, che quando meno te lo aspetti si dissolve in distorsioni che hanno del sonico tra le loro note.
La successiva “Distillami”, si sviluppa in ambientazioni più solari, ma una certa malinconia di fondo pervade in un testo che ancora una volta, risulta essere uno dei punti cardini di tutto il lavoro.
E se “Atterro” non riesce a decollare, imbrigliata in certi statici schemi di un rock italiano neanche troppo di qualità, l'ammaliante “Bagno Caldo”, torna ad avere in parte quelle sonorità e quelle atmosfere che nei primi due pezzi convincevano e qui convincono solo per una buona metà. Buona però.
Poi tutto si rialza, e non so il perchè. “Mora Di Gelso” è una canzone ska. Ma se ska e bei testi, nel 90% (bontà) dei casi non vanno troppo d'accordo, questo pezzo entra di diritto e a gran voce nel restante 10% dei casi.
Una poesia ska, divertente e insolita, che va a chiudere egregiamente un primo demo, che lascia trapelare buone speranze, racchiuse nella capacità di saper fondere egregiamente poesia e musica in unica essenza, che, coltivata nei punti giusti, riesce a trasmettere quelle emozioni, che solo le belle canzoni riescono a trasmettere.

Tracklist
1.La Finestra
2.Distillami
3.Atterro
4.Bagno Clado
5.Mora Di Gelso

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close