Menu

Recensioni

Lilith – Demo 2005

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Non male questo nuovo gruppo.
Qualche mese passato a suonare insieme, senza imporsi limiti di sorta o quant'altro, e i Lilith sfornano una demo che colpisce e lascia presupporre delle innegabili potenzialità. Genere: indefinito (perchè sia chiaro, come recita il finale della presentazione sul loro sito ufficiale, “Tutto questo per dire che neanche i Lilith sanno che genere facciano”) per quattro tracce con netta preferenza per i tempi dispari.
A distinguersi per impostazione è il terzo brano, “Excusez moi, s'il vous plâit”, ballata di una storia che si snoda lungo i mesi dell'anno, mentre gli altri pezzi si muovono su ritmi e testi più veloci e i grintosi.
“Dovresti farti iniettare un virus di modestia e umiltà” consiglia “Virus”, mentre “Campi di fragole” ti risuona in testa con il suo “Attenzione! C'è un esplosione in atto!”. A chiudere il mini cd, “Delirio di opposti”, dove il simil-recitato della voce si sposta su liriche decisamente originali fino a chiedere con quasi comica nonchalance “Ti dilegui nell'acqua, per favore?”.
La band tiene e i brani tirano.
Bravi tutti.
Ottime le chitarre.
Aspettiamo e vediamo.

Tracklist
01. Virus
02. Campi di fragole
03. Excusez moi, s'il vous plâit
04. Delirio di opposti

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close