Menu

Recensioni

CHouKRA – Il Volgo Ostile (demo 2005)

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Terzo lavoro in studio per i CHOUKRA ,band formatasi nel 2002 “per esternare i propri disagi esistenziali”,che dopo numerosi cambi di formazione decidono con l’attuale line-up di incidere “IL VOLGO OSTILE”, prodotto dalla neonata KASICH RECORDS. Tre le tracks contenute nel cd-demo.
Ad aprire le danze troviamo “Un giorno che non torna”,song cupa e rabbiosa scandita dal cantato quasi recitato,ma troppo vincolato. Il brano risulta essere una cover arrangiata male dei PHP o dei MACH5. Non male il finale.
A seguire troviamo “Nero”, brano apparentemente lento sostenuto da arpeggio di chitarra che termina con classica evoluzione distorta e synth sparati qua e là…
Infine l’ultima track, “Uomini a Galla”, pezzo potente e distorto,abbastanza orecchiabile ma che come gli altri non stupisce assolutamente,anzi…
Il gruppo si autodefinisce psycho-dark, sinceramente io queste venature non è che le senta più di tanto e comunque non penso basti solo mettere un synth.
Le tre tracce, tutte troppo simili tra loro,sono prive di varianti effettive,stesse evoluzioni,stesse cadenze e stessa cantata troppo poco chiara che fa si che le parole risultino davvero un optional.

Tracklist
1 Un giorno che non torna
2 Nero
3 Uomini a galla

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close