Menu

Gli HELLOWEEN in concerto a Roma (07/02)


Formatisi nei primi anni Ottanta, gli Helloween segnano un momento decisivo della loro carriera nel 1985, quando foirmano un contratto con la Noise, l’etichetta principe del thrash tedesco. Il contratto frutta dapprima un mini lp, Helloween, e, subito dopo, il primo album del gruppo, Walls of Jericho. Entrambi i prodotti ricuotono un grosso successo di pubblico, catapultando il gruppo nel firmamento delle rock star internazionali. Con uno stile che si richiama molto ai Metallica e agli Iron Maiden, il gruppo realizza nel 1987 il primo capitolo di una saga in due parti dai risvolti fantascientifici, intitolata Keeper of the Seven Keys. Il secondo, pubblicato l’anno dopo, completa il lungo concept e mette in luce un’attitudine ironica e vagamente impegnata presente nei testi. In realtà, nonostante l’adozione di un’iconografia dai toni vagamente orrorifici, l’adesione degli Helloween a certe tematiche di genere si limita soltanto a pochi accenni colorati di umorismo. Così che la temibile zucca halloweeniana si trasforma sulle copertine dei loro dischi in una sorta di innocua e familiare mascotte per il loro fans. In anni piu’ recenti Pink Bubbles Go Ape ha confermato questa tendenza, allontanando ogni residuo dubbio sulle reali vocazioni della band.

In concerto a Roma martedì 07 febbraio 2006, al Teatro Tendastrisce, via Giorgio Perlasca 69.

Prevendite abituali.

Costo € 20.00

Info: 06-40860026, 349-6692455

info@jailbreak.it

www.jailbreak.it

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close