Menu

Recensioni

Eva Wrengaw – Awe

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Synth dark, bei chitarroni distorti con bei riff, bei groove di basso e batteria, questo ci propongono gli Eva Wrengaw nel loro “AWE”, ispirati penso sicuramente da gruppi come Metallica, Megadeath, Dream Theater e perché no, anche Pink Floyd, Black Sabbath e System of a Down.
Quattro le tracce del loro disco che tra groove incalzanti e repentini cambi fanno sì che ogni traccia venga ascoltata più e più volte per carpirne a pieno l’essenza.
La testa si muove, le gambe pure e le atmosfere colgono alla sprovvista l’ascoltatore che inerme non può fare altro che ascoltare e lasciarsi trascinare nell’oscurità piena del disco.
Numerosissime le influenze che però rendono il disco comunque particolare e legato da un filo conduttore rabbioso e oscuro, ricco di momenti di pura isteria contrapposti a momenti di pura melodia.
Un buon lavoro da questo gruppo che però ricalca scene fin troppo piene…ma fa niente, c’è né sempre per tutti…

Tracklist
1 Spilling Love On A Broken Mirror
2 In Dark
3 Dead Butterfly
4 Mechanical M

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close