Menu

Recensioni

Ladytron – Velocifero

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Velocifero è la quarta prova per i Ladytron, band di Liverpool la cui popolarità sta aumentando notevolmente, sia per merito del precedente disco “Witching Hours” che per l’inebriante attività live che li ha consacrati come support ufficiale nel recente tour europeo dei Nine Inch Nails.
Ai Ladytron piace mescolare elementi elettronici con sonorità aggressive di stampo dark, grazie all’uso di sintetizzatori old style che permettono di ottenere alchimie dal fascinoso ed energico appeal. Il loro quarto lavoro è nato tra Parigi e Los Angeles ed è stato prodotto dagli stessi Ladytron avvalendosi del contributo di personaggi illustri del panorama mondiale come Vicarius Bliss (Justice) e Alessandro Cortini (Nine Inch Nails) alla produzione e Michael Patterson (Beck, P.Diddy) al mixaggio.
Velocifero è proprio come te lo aspetti dal titolo: una raccolta di canzoni elettro-pop fascinose e cupe che viaggiano a cento all’ora, senza alcun cedimento. Anche i momenti meno intensi vengono qui sorretti dal grande lavoro in sede di arrangiamento e mixaggio, cosicché ascoltando di fila tutte le tredici tracce la sensazione è quella di rimanere senza fiato per non perdere il ritmo frenetico che si sprigiona senza sosta durante l’intero album. Pur non inventando niente di nuovo e sostanzialmente mescolando con astuzia influenze sixsties con l’elettro-wave degli anni 80, il quartetto di Liverpool è riuscito ad ottenere un sound energico e caratteristico dai contorni cupi, esaltato per merito dell’innata capacità di creare energiche melodie di immediato impatto.
“Velocifero”, pur non rappresentando niente di particolarmente innovativo, ha un gran bel suono, robusto e quadrato e non mancano le molte possibili hit: notevole il trittico iniziale in cui si passa dalla poppeggiante “Ghosts” al ritmo insostenibile di “I’m Not Scared”, per poi subito dopo rinfrancarsi con il mood maliziosamente accattivante di “Runaway”. Non sono da tralasciare neppure “The Lovers” dall’andamento rigidamente marziale, l’elettronica cupa ed adrenalinica di “Deep Blue” e la simil-rilassata “Versus” : il tutto scorre a perdifiato, senza cali di intensità.
Con Velocifero i Ladytron hanno dimostrato di meritarsi appieno i numerosi attestati di stima che molti esperti del settore gli stanno tributando, grazie al loro sound caratteristico dai contorni scuri che li rende immediatamente riconoscibili.

Tracklist:

01. BLACK CAT
02. GHOSTS
03. I’M NOT SCARED
04. RUNAWAY
05. SEASON OF THE ILLUSION
06. BURNING UP
07. KLETVA
08. THEY GAVE YOU A HEART, THEY GAVE YOU A NAME
09. PREDICT THE DAY
10. THE LOVERS
11. DEEP BLUE
12. TOMORROW
13. VERSUS

Massimiliano Locandro
http://www.myspace.com/maxloca

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close