Menu

CAPAREZZA, MAX GAZZE’, P.F.M e molti altri per il ventesimo compleanno di “FESTAMBIENTE” a Grosseto

VENTI CANDELINE PER FESTAMBIENTE

DALL’ 8 AL 17 AGOSTO NEL PARCO NATURALE DELLA MAREMMA SI  RINNOVA L’APPUNTAMENTO CON IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ECOLOGIA E SOLIDARIETA’ DI LEGAMBIENTE

FERMIAMO LA FEBBRE DEL PIANETA

Lo slogan della XXedizione

TRA DIVERTIMENTO ED IMPEGNO PER PROMUOVERE UNO STILE DI VITA PIU’ SOSTENIBILE

Silvestri, Roy Paci, De Gregori, GINO PAOLI E CAPAREZZA Sul palco della Kermesse

Festambiente, il festival internazionale di ecologia e solidarietà targato Legambiente, festeggia il ventennale. Appuntamento dall’8 al 17 agosto 2008, a partire dalle 17,30, per dieci giorni, si potrà assistere oltre che ad incontri e dibattiti anche a cinema e concerti, che si avvicenderanno all’Ex Enaoli di Rispescia(Gr) nella splendida cornice del Parco Naturale della Maremma, presso il centro per lo sviluppo sostenibile ‘Il Girasole’ di Legambiente gestita in collaborazione con l’Amministrazione Comunale

La Festa nazionale, quest’anno, avrà come tema centrale FERMIAMO LA FEBBRE DEL PIANETA, per invertire la rotta dei cambiamenti climatici, con il risparmio, l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili, argomento intorno al quale verteranno tutti gli eventi della festa.

Il cartellone musicale di Festambiente è stato presentato oggi al Teatro degli Industri alla presenza di Lucia Matergi, Vice Sindaco di Grosseto, Cinzia Tacconi, Assessore alla Cultura della Provincia di Grosseto, Angelo Gentili della Segreteria Nazionale di Legambiente.

Ecco i protagonisti della programmazione musicale della Xxesima edizione di Festambiente con tutte le date:

Si inizia l’8 agosto con Paolo Rossi, il 9 con Daniele Silvestri, il 10 con Max Gazzè, proseguendo l’11 con Francesco De Gregori, il 12 con Gino Paoli incontro Jazz, il 13 con Paolo Belli e la sua Big Band, continuando il 14 con i Modena City Ramblers , il 15 con Caparezza, il 16 con Roy Paci e Aretuska e concludendo il 17 con la P.F.M canta De Andrè.

Festambiente riesce ad amalgamare momenti di divertimento a momenti più impegnati, in un coinvolgimento naturale, che consente a tutti, adulti e bambini di partecipare, spettatori- attori di un evento che, giunto alla sua XX edizione, rappresenta l’unico Festival permanente incentrato sulle tematiche ambientali nel panorama europeo.

Per dieci giorni, visitare FESTAMBIENTE, sarà come entrare in una vera città ecologica che promuove comportamenti virtuosi nel campo ambientale: anche gli artisti che si esibiranno sul palco hanno aderito ad un impegno forte e significativo per fermare la febbre del pianeta attraverso l’utilizzo di energie rinnovabili e con accorgimenti relativi ai consumi idrici, la raccolta differenziata e la mobilità sostenibile. La Festa, diventa quindi un momento, per rilanciare attraverso il linguaggio della musica le tematiche ecologiche più urgenti e prioritarie. Festambiente, presenta una serie di artisti impegnati nel campo ambientale che aiuteranno il movimento del Cigno a sensibilizzare fortemente i visitatori del Festival.

Il Festival, inoltre, ha adottato misure concrete per abbattere il proprio impatto ambientale, sia aderendo anche quest’anno alla campagna “Azzero CO2” che neutralizza le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera, piantando alberi in alcune aree che necessitano di rimboschimento, sia attraverso una rigorosa politica di gestione dal punto di vista ambientale: al bando bicchieri e stoviglie di plastica sostituite con quelle di ceramica, vetro e mais, interamente biodegradabili e semaforo verde alla raccolta differenziata dei rifiuti avviati al riciclo ed al compostaggio, adottando misure per il risparmio energetico e delle risorse idriche, per dimostrare ancora una volta che un mondo diverso è possibile…

CARTELLONE COMPLETO DEI CONCERTI

Venerdì 8 agosto

PAOLO ROSSI

L’attore milanese, unico protagonista in scena, propone lo spettacolo “Sulla strada ancora”: diversi modi di far teatro cercando di ri-scoprire il rapporto con il pubblico e con il corpo, in un gioco di ruoli in cui proprio gli spettatori saranno i metaforici registi della rappresentazione. Oltre a Paolo Rossi e a Stefano Benni, di cui Rossi presenterà un pezzo storico, gli autori sono Carolina de la Calle Casanova, Riccardo Piferi e Renato Sarti che cura anche la regia.

Sabato 9 agosto

DANIELE SILVESTRI

Il cantautore romano presenta il suo nuovo doppio cd nel quale per la prima volta dopo 14 anni raccoglie in un disco e un dvd i suoi più grandi successi. Atmosfere frizzanti e tanto divertimento dal cantante che mancava da alcuni anni alla manifestazione maremmana. La performance sarà arricchita anche dal nuovo singolo, “Monetine” che si sta già proponendo come hit dell’estate in tutte le radio italiane.

Domenica 10 agosto

MAX GAZZE’

Ritorna come sempre gradito l’appuntamento con Max Gazzè che presenta il suo nuovo disco “Tra l’aratro e la radio” che vede il cantautore unico compositore delle musiche e in collaborazione per i testi con il suo amico Gimmi Santucci, estraneo all’ambiente musicale ma dall’indiscusso talento poetico. Il disco segna il ritorno del cantautore romano ad un’etichetta indipendente, interrompendo, così, un silenzio durato quattro anni.

Lunedì 11 agosto

FRANCESCO DE GREGORI
Poesia e grande atmosfera con il nuovo disco uscito a Maggio “Per brevità chiamato artista”. Nella fantastica cornice del Parco della maremma ci aspetta una serata ricca di emozioni insime al cantautore romano e alla sua formidabile band che proporranno pezzi inediti e naturalmente i grandi successi di trentanni di carriera.

Martedì 12 agosto

GINO PAOLI
Protagonista a 360° della musica italiana da anni, Gino Paoli si presenta con un progetto di grande interesse, “Un incontro di jazz”, insieme a quattro tra i più importanti musicisti del jazz italiano: Flavio Boltro, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso e Roberto Gatto. Paoli proporrà per l’occasione una rilettura in chiave jazzistica dei suoi grandi successi per un pubblico attento che si lascia coinvolgere. Un’occasione unica per sentire, in una cornice stupenda, dei grandi artisti italiani per la prima volta a Festambiente inseme sul palco.

Mercoledì 13 agosto

PAOLO BELLI
Paolo Belli e la sua Big Band presentano un originale e divertente spettacolo musicale nato per il teatro, dove canzoni e gag si intrecciano senza sosta per circa due ore al confine tra il concerto e la sit-com richiamando alla memoria le grandi serie americane degli anni ’70.
“Dillo con un bacio” è il racconto ironico di una tournée ricca di episodi divertenti che si ispirano alla vita reale dell’artista dove verranno presentati anche i mitici successi dei “Ladri di biciclette”.

Giovedì 14 agosto

MODENA CITY RAMBLERS

La Band emiliana scalderà il pubblico del Festival di Legambiente con cavalli di battaglia e qualche riarrangiamento attraverso un mix di sonorità irlandesi e popolari. Il gruppo storico è da sempre vicino alle problematiche sociali ed è per questo che il concerto si trasformerà in un momento non solo di allegria ma anche di riflessione.

Venerdì 15 agosto

CAPAREZZA
Per la prima volta sul Palco di Festambiente Michele Salvemini, in arte Caparezza, presenta il suo ultimo disco “Le dimensioni del mio caos”. La sua poetica si caratterizza, come lui stesso afferma nella biografia, per essere “ficcante, urticante ed altri aggettivi ancora..”e siamo certi che il cantante pugliese scuoterà, se mai ce ne fosse bisogno, gli animi del pubblico della manifestazione ecologista.

Sabato 16 agosto

ROY PACI E ARETUSKA
Ritmi frenetici, allegria e tanto divertimento grazie ai ragazzi siciliani che sono ormai diventati amici della kermesse maremmana e sostenitori delle campagne e delle vertenze più significative di Legambiente. Un concerto dal grande impatto sonoro e ritmico che unisce, come sempre, la sua missione musicale a una più sociale a favore dei diritti umani e delle ingiustizie..

Domenica 17 agosto

P.F.M
Amica da anni di Festambiente, la Premiata Forneria Marconi, presenta quest’anno un concerto unico e magico dove riproporrà le canzoni più famose del grande Fabrizio De Andrè. Atmosfere commoventi e gioiose per una band completa che da anni, nel panorama italiano, garantisce qualità musicale e nel contempo impegno sociale.

www.festambiente.it

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close