Menu

KAREL MUSIC EXPO a Cagliari: ottobre all’insegna della musica indipendente con TRICKY, MEG, MARTA SUI TUBI e molto altro

Cagliari, 4 > 25 ottobre 2008

KAREL MUSIC EXPO 2008

Dal 9 all’11 ottobre a Cagliari la seconda edizione del Karel Music Expo.

Ghiotta anteprima il 4 con Les Tambours du Bronx, il 25 chiude Tricky.

E dal 14 al 18 ritorna il concorso “Sottosuoni”.

Ottobre a Cagliari nel segno della musica indipendente: a meno di un anno dal suo riuscito debutto (lo scorso dicembre), riapre i battenti il Karel Music Expo, la vetrina dell'”indie music” ideata e organizzata dalla cooperativa Vox Day. Alla sua seconda edizione, l’iniziativa si espande a una dimensione internazionale: saranno infatti tre serate – da giovedì 9 a sabato 11 ottobre– cariche di musica dal vivo, con gli showcase di gruppi e musicisti in arrivo non solo dalla penisola (Offlaga Disco Pax, Dainocova, Luci della centrale elettricaDenteMeg), ma anche da Gran Bretagna (BabysunThe BishopsBen Parker), Stati Uniti (Dave MuldoonJoe Lally), Francia (Mange-tout), Belgio (Zita Swoon) e Australia (Black Sesame), oltre ai sardi (Nielsa eAprile in Super8). Quindici band (per altrettante etichette “indie”) impegnate – una via l’altra – al Teatro Civico di Castello su due diversi palchi: uno “elettrico” (quello proprio del teatro), l’altro “acustico” (in uno spazio più raccolto, una sala con un centinaio di posti a sedere). Trenta minuti per ogni esibizione, cinquanta per gli headliner di ciascuna serata: The Bishops,Offlaga Disco PaxJoe LallyLuci della centrale elettricaZita SwoonMeg. Con il Karel Music Expo ritorna anche un’altra iniziativa targata Vox Day: “Sottosuoni”, la rassegna-concorso riservata ai talenti emergenti nel panorama sardo della musica indipendente. Un appuntamento consolidato – si rinnova infatti dal 1995 – e che ha visto sfilare sui suoi palchi qualcosa come quattrocento gruppi isolani. Ma quest’anno, alla sua edizione numero quattordici, “Sottosuoni” registra una significativa novità: per la prima volta la competizione si apre infatti alla partecipazione di band e progetti nazionali. Non cambia invece la formula delle fasi finali della vetrina-competizione: tre serate eliminatorie – il 14, il 15 e il 17 ottobre negli spazi del locale “Linea Notturna” – più una finalissima in programma invece al Teatro Civico di Castello, sabato 18. Ospite della serata una delle live band più interessanti della scena nazionale, Marta Sui Tubi, che sarà fresca reduce dall’uscita (il prossimo 3 ottobre) del suo nuovo album, “Sushi & Coca”. A incorniciare idealmente il calendario del secondo Karel Music Expo, due eventi davvero speciali all’Auditorium del Conservatoriosabato 4 ottobre, a mo’ di anteprima, dilaga sul palco la devastante energia ritmica de Les Tambours du Bronx, lo spettacolare ensemble francese a base di percussioni ricavate da grossi bidoni. Sabato 25, infine, ciliegina sulla torta con Tricky: fra i pionieri del trip-hop negli anni Novanta, il cantante e musicista inglese (ma di origine giamaicana) ha improntato il suo percorso solistico all’insegna dell’eclettismo e della commistione di stili differenti. A Cagliari presenterà dal vivo la sua recente fatica discografica, “Knowle West Boy”, un album che, come in un caleidoscopio, racchiude appunto colori e sound differenti. Altri appuntamenti arricchiscono il palinsesto allestito per ottobre da Vox Day. Oltre alla musica dal vivo, l’ultima serata del Karel Music Expo (sabato 11) propone la presentazione del libro di Claudio Loi “L’isola dei dischi”, un viaggio nella produzione discografica in Sardegna attraverso cento album. Poi, intorno a mezzanotte, dal Teatro Civico di Castello i riflettori si spostano al vicino Palazzo Floris Thorel per un Electronic Aftershow affidato a dj locali. Due laboratori tecnico-musicali al Centro Giovani in via Dante: a curarli, due musicisti passati attraverso la militanza negli Afterhours: il chitarrista Xabier Iriondo (il 21 ottobre) e il bassista Andrea Viti (il 23). Infine, per tutta la durata del Karel Music Expo campeggerà ai piedi del Bastione di Saint Remy un’installazione ideata e progettata dall’architetto Alessandro Artizzu: una grande chitarra di sette metri di altezza, interamente realizzata con materiale riciclato (in particolare plexiglass). Tutte le serate cominciano alle 21. I prezzi dei biglietti vanno dai 30 euro per i concerti dei Tambours du Bronx e di Tricky ai 10 euro per ciascuna serata del Karel Music Expo, ai 3 per le eliminatorie del concorso “Sottosuoni”. Riduzioni per i tesserati del Musikarel (l’ufficio della musica di Cagliari) e Carta Giovani. Previsti anche due diversi abbonamenti: il “Gold”, a 70 euro, dà diritto all’accesso a tutti gli appuntamenti in programma; lo “Slim”, a 20, euro, è valido invece solo per le tre serate del 9, 10 e 11 ottobre al Teatro Civico di Castello. Chi acquista l’abbonamento “Gold” riceverà in omaggio un kit composto da una tracolla, un braccialetto USB da 256MB con i brani di alcuni dei gruppi presenti all’Expo, e l’ingresso all’Aftershow al Palazzo Floris Thorel dell’11 ottobre. Prevendite a Cagliari (Box Office), a Nuoro (Musikè), Oristano (Traffic Viaggi), Sassari (Messaggerie Sarde, Ticketok, Media World) e Tempio Pausania (Cafè Movida). Prevendite online: www.vivaticket.it
La seconda edizione del Karel Music Expo è organizzata con il contributo dell’Assessorato allo Spettacolo e Attività Culturali e dell’Assessorato al Turismo della Regione Autonoma della Sardegna, della Presidenza e della Presidenza del Consiglio dellaProvincia di Cagliari, dell’Assessorato alle Politiche Giovanili, dell’Assessorato alla Cultura e dell’Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Cagliari. Media partners: Radio Rai 2, Sonicbids, Mucchio Selvaggio, Rockol, Videolina, Radiolina e Radio Press.

Ecco il programma completo:

  • 4 ottobre, ore 21, Auditorium del Conservatorio

Anteprima del Karel Music Expo: Les Tambours du Bronx 

  • 9 ottobre, ore 21, Teatro Civico in Castello

Palco A (main stage)Babysun (U.K.)The Bishops (U.K.)Offlaga Disco Pax (Italia)
Palco B (acoustic stage)Aprile in Super8 (Italia)Dave Muldoon (U.S.A.) 

  • 10 ottobre, ore 21, Teatro Civico in Castello

Palco A (main stage)Dainocova (Italia)Luci della centrale elettrica (Italia)Joe Lally (U.S.A.)
Palco B (acoustic stage)Dente (Italia)Nielsa (Italia) 

  • 11 ottobre, ore 21, Teatro Civico in Castello

Palco A (main stage)Black Sesame (Australia)Meg (Italia)Zita Swoon (Belgio)
Palco B (acoustic stage)Mange-tout (Francia)Ben Parker (G.B.)
ore 21:30 Presentazione del libro di Claudio Loi”L’isola dei dischi”
ore 24 – Palazzo Floris ThorelElectronic Aftershowingresso limitato a inviti 

  • 14 ottobre, ore 21, Linea Notturna

Sottosuoni: Concorso nazionale per musicisti emergenti. Gruppi nazionali e regionali in concorso

  • 15 ottobre, ore 21, Linea Notturna

Sottosuoni: Concorso nazionale per musicisti emergenti. Gruppi nazionali e regionali in concorso

  • 17 ottobre, ore 21, Linea Notturna

Sottosuoni: Concorso nazionale per musicisti emergenti. Gruppi nazionali e regionali in concorso

  • 18 ottobre, ore 21, Teatro Civico in Castello

Sottosuoni: Concorso nazionale per musicisti emergentiGruppi nazionali e regionali in concorso
Serata Finale
Ospite: Marta sui tubi 

  • 21 ottobre, ore 17 – sala riunioni Centro Giovani

Musikarel LabWorkshop tecnico-musicale con Xabier Iriondo

  • 23 ottobre, ore 17 – sala riunioni Centro Giovani

Musikarel LabWorkshop tecnico-musicale con Andrea Viti

  • 25 ottobre, ore 21, Cagliari, Auditorium del Conservatorio

Chiusura del Karel Music Expo Tricky

www.voxday.com

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close