Impatto Sonoro
Menu

É uscito “Le Cose Succedono”, primo singolo degli anonimi NOME. Non vi diremo chi sono.

E’ uscito

“Le cose succedono”

il primo singolo dei Nome

accompagnato da un bellissimo video in rotazione sulle principali tv musicali

-C’è una nuova band.

-Bene.

-C’è un nuovo progetto.

-Bene. Sai com’è, le cose succedono…

-Bisogna dargli un nome.

-Dici?

-Dico.

-Eccolo!

-Dimmi…

-…Nome.

-…Cosa?

Nome, Ë il nome!!

-Mi prendi per il culo?!?

-No no…

E’ uscito in radio e in digital download su i-tunes music store Le cose succedono, il primo singolo dei Nome pubblicato su etichetta Eclectic circus.

Su www.myspace.com/nomespace è possibile vedere anche il bellissimo video già in rotazione su Mtv e All Music.

Ai Nome non sta particolarmente a cuore il fatto di comunicare provenienza geografica e identità dei suoi componenti.

Quello che la band desidera mettere in primo piano, infatti, è la musica, considerando del tutto prescindibile la visibiltà delle persone che la scrivono e la interpretano.

Sta di fatto che a chi vorrà saperlo i Nome diranno il proprio nome.

Ecco, a proposito, le parole di un membro del gruppo: “Abbiamo optato per una ragione sociale che esprima spersonalizzazione e basso profilo; questo per esternare una personale opposizione al generale dominio dell’apparenza, in campo musicale e non solo”.

L’unica certezza a proposito dei Nome, almeno per adesso, è una canzone il cui testo è stato composto dallo scrittore Matteo B Bianchi, autore di romanzi di successo come Generations of love e Fermati tanto cosi.

Le cose succedono è un brano pop-rock breve e diretto la cui accattivante melodia è supportata da un riff “killer” di sinth, da arpeggi jingle jangle di chitarra, da una linea di basso pusante e da voci calde e coinvolgenti.

Le liriche, pregnanti e amaramente ironiche, raccontano la vicenda di qualcuno che decide di assecondare un istinto irrefrenabile e si tuffa in una nuova storia d’amore proprio quando la ragione consiglierebbe di fare decisamente il contario.

Ancora le parole dei Nome: “Ci si lascia andare, ci si illude, si soffre. Si prova malinconia, rabbia, sconforto. Alla fine, anche se le cose non vanno come ci si sarebbe augurati, rimane la consapevolezza di quanto sia fondamentale assecondare le emozioni, a rischio di farsi molto male”.

Almeno in una prima fase sarà l’affascinante Weiss del collettivo sickgirls (www.sickgirl.it) il “volto” dei Nome. Oltre a essere immortalata sulla cover del singolo è lei la protagonista del videoclip di “le cose succedono”,

www.myspace.com/nomespace

www.eclectic-circus.com

www.myspace.com/eclecticircus

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!