Menu

Recensioni

Novalium – Novalium

2008 - Self
rock/grunge/alternative

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Sangue e piombo
2. Amaro
3. Nuovo documento di testo
4. Generazione
5. Il volo

Web

Sito Ufficiale
Facebook

I Novalium esprimono un rock introspettivo interessante, la musicalità ha un’impronta con radici metal ma miscelata ad una profindità di pensiero che rendono il prodotto orecchiabile e intenso allo stesso tempo. I testi infatti sono molto complessi e spesso di difficile interpretazione, ma è questo a renderli incisivi. L’avvolgente solitudine descritta è qualcosa che diviene toccante come in “Amaro”, quasi una melodia dolente volta alla ricerca della propria anima e di se stessi e questo è un messaggio certamente forte e importante.  Il ritratto che emerge in “Generazione” è un manifesto ai giorni nostri, ai sogni e alla voglia di fantasia, una condanna a una vita che spesso non lotta per raggiungerli. “..Non ho più paura. nè tristezza, nè fortuna..ora sto viaggiando nell’altro me” una delle frasi che maggiormente colpisce in “Il volo” oltre all’assolo di chitarra elettrica all’interno del pezzo. “Sangue e piombo” è forse il pezzo più “strano”, affascinante proprio per questo connubio di mistero e ricerca del senso più profondo. Nel complesso i Novalium sono un gruppo che propone una buona musica, le contaminazioni riportano certamente a un rock epico con l’aggiunta di una forma quasi mistica e sognante  che rende i pezzi completi e trascinanti come nel caso di “Nuovo documento di testo”. Le canzoni presentate in questo demo sono certamente molto “gridate” ed è l’intento di questi pezzi. Un viaggio tra l’angoscia dei giorni nostri e la ricerca della vera essenza dell’anima. Da riascoltare certamente.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close