Menu

MARKY RAMONE torna in Italia la settimana prossima. Con lui Michael Graves dei MISFITS.

BLITZ STUDIO

www.blitzstudio.it

concerts & artworks

presenta:

MARKY RAMONE

(batterista dei leggendari Ramones)

Feat.

MICHAEL GRAVES

(from Misfits)

Special guest

RADIO DAYS

(powerpop punk)

MERCOLEDÌ 26 NOVEMBRE

LA GABBIA Music Club

(via Valsugana, 20 / Strada statale Cittadella-Padova – San Giorgio in Bosco, Padova)

Inizio ore 22.00, puntuali. Ingresso 13 euro

Marky Ramones Blitzkrieg è il nome che il leggendario Marky Ramone ha dato il nome a questa nuova tournée che lo porterà in tutto il mondo assieme ad una line up da brividi: oltre a Marky (ovviamente alla batteria), saliranno sul palco Michael Graves (ex Misfits) alla voce, Alex Kane (AntiProduct) alla chitarra, e Clare (AntiProduct) al basso.

Lo show è ovviamente ed interamente dedicato ai Ramones!

In esclusiva per il nord Italia (l’altra data sarà a cosenza), il concerto si svolgerà mercoledì 26 novembre a La Gabbia di San Giorgio in Bosco, a Padova. Inizio ore 22.00, ingresso 13 euro. In apertura di serata si esibiranno i Radio Days, band powerpop punk da Voghera.

Potrebbero non servire tante parole per presentare il personaggio, ma, ogni tanto, rinfrescare un po’ la vera storia del rock non fa male.

Vero nome Marc Steven Bell, classe ’56, nato a New York, Marky Ramone è entrato a far parte dei Ramones nel 1978, sostituendo Tommy Ramone fino al ’96, anno dello scioglimento ufficiale del gruppo.

In studio con i Ramones (senza contare dvd live, compilation, cd live e molto molto altro) ha registrato “Road to Ruin” (1978), “End of the Century” (1980), “Pleasant Dreams” (1981), “Subterranean Jungle” (1983), “Brain Drain” (1989), “Mondo Bizarro” (1992), “Acid Eaters” (1993) e l’ultimo “¡Adios Amigos!” (1995).

Nel 2002 è arrivata la consacrazione dedicata a tutti i più grandi del rock. Mark Ramone è stato iscritto alla Rock and Roll Hall Of Fame.

Da ricordare anche, tra il 2001 e il 2005 la collaborazione con i Misfits e la registrazione dell’album “Project 1950”. Da lì, poi, ha portato con sé il cantante Michael Graves.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close