Menu

Questo fine settimana a Marghera (VE) il ritorno della BANDA BASSOTTI

F U C I N A  C O N T R O V E N T O
ia COLOMBARA 123, Marghera (Venezia) http://www.fucinacontrovento.it/www.myspace.com/fucinacontrovento infoline: 338-8560383

La Banda Bassotti irrompe alla Fucina ControventoVenerdi 05 Dicembre alle ore 23.00 – contributo soci 8.00 euro

A poco piu’ di un anno dalla loro ultima apparizione in territorio Veneziano, i romani Banda Bassotti tornano alla Fucina Controvento per  cercare di scassinare quella coscienza natalizia che cosi tanta fatica sta facendo per emergere tra i banchi di freddo che galleggiano sopra la laguna.

Saliranno sul palco dopo la performance del gruppo di supporto, i bravissimi Tennent’s Colombo, che scalderanno gli animi dei fans che senza dubbio riempiranno la sala principale del bel locale di via Colombara 123 a Marghera. Appuntamento dunque verso le ore 22.30 all’interno del Circolo Arci Fucina Controvento con un contributo soci di 8.00 euro per un concerto dalle sonorita’ ska punk assieme ad una band che ha ormai indelebilmente segnato la storia della musica Italiana e dello ska moderno.

Ricordiamo che la BB nasce ad inizio anni ottanta da un gruppo di amici con l’intento principale di far sentire la propria voce organizzando delle iniziative di solidarieta’ nei confronti di popoli oppressi come per esempio quello palestinese, nicaraguense o quello salvadoregno con la costruzione di scuole e alloggi. Nel 1987 i ragazzi decidono di formare all’interno di questa “Brigata di Lavoro” una band musicale che si ispirasse ai grandi gruppi punk rock e ska socialmente impegnati, in primis i Clash ed i The Specials.

Nel 1991 insieme ad altri gruppi della scena romana partecipano come protagonisti al progetto “Balla e Difendi”, dove la Banda contribuisce con i pezzi “Sveglia” e “All are Equal for the Law”.

Da qui il passo e’ bravo verso l’incisione del loro primo disco contraddistinto dall’appartenenza alla Classe Operaia e alle sue lotte sociali e dal distacco dal sistema politico corrotto italiano; temi cari alla Banda Bassotti presenti in tutti i loro album sempre socialmente impegnati.

Gli anni ’90 sono anni roventi per la band romana che comincia a girare ininterrottamente per l’Europa soprattutto in Spagna dove il loro sound attecchisce particolarmente mescolandosi con lo spirito particolarmente ‘caliente’ dei giovani iberici.

Ad inizio 2000 la banda Bassotti ritorna sulla scena con una nuova sezione fiati formata da alcuni ragazzi dei “Ramiccia”(band composta da una nutrita sezione di fiati) e il 17 marzo 2001 registra dal vivo al Centro sociale Villaggio Globale di Roma, davanti a novemila persone, il suo nuovo album un doppio live entrato nella storia della musica Ska Punk mondiale.

Tornati prepotentemente alla ribalta della scena la Banda Bassotti intraprende un interminabile tour che li ha visti protagonisti dal Giappone alla Germania oltre che in vari studi di registrazione per continuare a dare voce al proprio spirito di combattenti e sfogare la propria rabbia sul palchi di mezzo mondo.

www.myspace.com/bandabassottiband

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close