Menu

Archivio per febbraio, 2009

Luca Carboni – Musiche Ribelli

Viviamo tempi oscuri e caotici, in cui l’apparenza trionfa sovrana ed ingannevole, i cattivi fanno di tutto per apparire buoni, mettendo in cattiva luce proprio coloro che in realtà meriterebbero di essere tratti in salvo: navighiamo a vista in una sorta di secondo Medioevo, iper-tecnologico. In mezzo a tutto questo caos c’è ancora qualche anima […]

Secondo PETE DOHERTY i LIBERTINES torneranno nel 2010

Intervistato da Neil Cole di NME durante l’esibizione del 25 febbraio agli Shockwaves Nme Awards, Pete Doherty ha dichiarato che i Libertines si riformeranno quasi ufficialmente nel 2010. Carl Barat, presente alla serata, ha dichiarato che i Libertines sono in effetti i soli Doherty e Barat e che prima di una qualsiasi reunion, c’è da […]

ROBERT SMITH dà cordialmente degli idioti ai RADIOHEAD

A più di  un anno dall’uscita di “In Rainbows”, il buon Robert Smith, leader dei Cure, ha definito un piano idiota il sistema di distribuzione ideato dai Radiohead per l’ultimo album della band di Oxford, “In Rainbow”, appunto. Smith ha definito insensato il fatto di autorizzare il pubblico a decidere il prezzo da pagare per […]

THE KILLERS: in estate altre due date italiane!

Mentre si avvicina il momento del concerto del 17 marzo al Mediolanum Forum di Milano (andato esaurito in neanche due mesi) i The Killers annunciano due nuovi straordinari eventi nel nostro paese per la prossima estate. Il primo è l‘8 giugno con un concerto nella stupenda cornice dell’Arena di Verona mentre il secondo si svolgerà […]

LACUNA COIL: ecco i brani del nuovo album

“Shallow Life”, il nuovo album dei Lacuna Coil uscirà in Italia il prossimo 17 aprile. La band guidata da Cristina Scabbia, probabilmente l’unica band italiana con vendite più che significative negli Stati Uniti, si appresta così a far uscire il proprio 5° album in studio. “L’album è una metamorfosi naturale prodottasi all’interno del gruppo; abbiamo […]

Gli MGMT contro Nicolas Sarkozy

I newyorchesi Mgmt hanno deciso di procedere legalmente nei confronti nientemeno che del presidente francese Nicolas Sarkozy, reo di aver utilizzato durante un congresso del suo partito, il brano “Kids” dei Mgmt, senza tuttavia chiederne il permesso. Dal canto suo, lo staff del premier francese ha effettivamente ammesso di essersi appropriato della canzone, aggiungendo però […]

Close