Menu

4 date italiane per gli UK SUBS!

HUB MUSIC FACTORY

presenta

UK SUBS

3 febbraio | Musicdrome | Milano
4 febbraio | Circolo Onirica | Parma
5 febbraio | Blackout | Roma

6 febbraio | La Gabbia | S. Giorgio in Bosco PD

Gli Uk Subs sono una vera e propria leggenda del punk!
Capitanati da Charlie Harper, si sono formati a Londra nel 1977, e da allora hanno mantenuto la stessa voglia di stare sul palco.
Nel 2007 hanno festeggiato il loro trentesimo anno di attività con un tour che li ha visti in Giappone, Australia, Nuova Zelanda, America ed Europa.
Di nuovo in Italia a febbraio!

uksubsTorna la leggendaria punk band inglese, pronta a travolgere con la propria carica incendiaria e con le sue graffianti liriche. Gli Uk Subs possono essere considerati oggi una vera e propria leggenda vivente. Arrivano direttamente dalla Londra del ’77 ed è da 30 anni che urlano la loro rabbia sui palchi di tutto il mondo. Il nucleo originario della band si forma nel ’76, con il nome di United Kingdom Subversive. Ispirati da Damned e Ramones iniziano ad esibirsi in tutti i “buchi” punk di Londra e sorprendendo tutti diventano una delle più affermate punk band di tutti i tempi. Nel ’78 la band registra alcuni singoli storici come “C.I.D”. e “Stranglehold”, che diventeranno alcuni dei loro inni. Sopravvissuti sia al nichilismo autodistruttivo che all’appiattimento della moda discografica, gli Uk Subs sono come un macigno: negli ultimi 20 anni hanno continuato a sfornare dischi e ad andare instancabilmente in tour. Possono essere considerati gli ultimi tra gli originari gruppi punk che hanno saputo tenersi saldi al motto del “do-it-yourself”, e ancora oggi ne mantengono intatto lo spirito. A dimostrazione della loro vitalità, il 2006 ha visto l’uscita di due importanti lavori per la band: “Original Punk Original Hits”, la più completa raccolta delle loro canzoni, e “666 Yeah”, un nuovo capitolo discografico. Nonostante gli anni, il loro suono è ancora abrasivo, i testi non hanno perso la rabbia e la loro carica sovversiva e i loro show sono ancora infuocati. L’instancabile Charlie Harper, affiancato dai membri dell’originale formazione Nicky Garratt (chitarra) e Alvin Gibbs (basso), e dal giovane batterista Jamie Oliver, tornerà di nuovo a Pescara dopo 14 anni. Assistere nel 2008 ad un loro concerto significa, per i più grandi, rivivere genuinamente l’entusiasmo rivoluzionario di quegli anni, e, per i più giovani, apprendere il vero senso dell’etica e dell’estetica punk, priva degli orpelli modalioli e delle finzioni precostruite in stile Mtv.

www.uksubs.co.uk

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close