Menu

MOTEL CONNECTION: ecco “H.E.R.O.I.N.”, nuovo singolo-videogioco-fumetto

Motel Connection

H.E.R.O.I.N.- Human Environmental Return of Output/Input Network

in uscita il 24 aprile in radio e in streaming su

www.motelconnection.co.uk e www.myspace.com/officialmotelconnection

Un inedito progetto crossmediale che prevede la pubblicazione di un primo singolo, un videogioco e un fumetto, un sistema “a ridotto impatto ambientale”

Per la prima volta un nuovo prodotto musicale viene concepito come progetto crossmediale, in motelgrado cioè di interagire col pubblico attraverso una combinazione di contenuti artistici e tecnologici disponibili in diversi formati.

H.E.R.O.I.N. – Human Environmental Return of Output/Input Network, il nuovo singolo dei Motel Connection, uscirà a fine aprile 2009 anche come videogioco e sarà il primo capitolo di un nuovo album previsto per gennaio 2010. Tutti i 12 brani del prossimo disco diventeranno altrettante missioni di un videogame in grafica 3D realtime, sviluppato dalla X-plored, una delle migliori software house in Italia. Gli avatar dei Motel Connection, che nel gioco dovranno liberare la società dalle oppressioni, diventeranno inoltre i character di una miniserie a fumetti interamente realizzata da due studenti della Scuola Internazionale di Comics di Roma – Bruno Letizia e Valerio Schiti – che verrà pubblicata in tre episodi, da giugno 2009 a gennaio 2010. Grazie alla collaborazione con Disegno Industriale del Politecnico di Torino, la produzione e la promozione dell’intero progetto saranno elaborate in base a criteri di eco design, sostenibilità ambientale, risparmio energetico e attraverso la visione sistemica (Systems Design) verranno definite le relazioni possibili per l’ottimizzazione ed il miglioramento degli scambi tra flussi e materia, sperimentando il principio contenuto nel titolo Human Enviromental Return of Output/Input Network, cioè quello di far sì che “gli scarti di un sistema diventino risorse per un altro” come in natura.

H.E.R.O.I.N. è la prima release dei MC dal 2006. Sin dall’esordio discografico nel 2001 con la colonna sonora del film di Marco Ponti Santa Maradona, il gruppo torinese di musica elettronica, nato dall’incontro tra Samuel (voce dei Subsonica), Pisti (dj Krakatoa) e Pierfunk (ex-bassista dei Subsonica), ha saputo interagire con una varietà di media: il cinema, la video arte, il Web. Gli album successivi – Give Me A Good Reason To Wake Up (2002), A/R Andata + Ritorno (ulteriore collaborazione con Marco Ponti per l’omonimo film del 2004) e Do I Have A Life? (2006) – sono stati caratterizzati dalla continua evoluzione del suono e dalla ricerca di interazione col pubblico, affinata attraverso tour di successo e DJ set di grande richiamo nei club di tutta Italia.

H.E.R.O.I.N., coprodotto da Stefano Fontana e Motel Connection, segnala un’ulteriore svolta dal punto di vista espressivo: un impatto di taglio funk, proteso verso il coinvolgimento fisico dell’audience.

Il progetto tuttavia, al di là delle caratteristiche stilistiche, vuole dare evidenza ad un  concetto contemporaneo di creatività: la creatività di tutti coloro che, nella vita di tutti i giorni, danno un contributo al progresso dell’umanità, semplicemente impiegando la propria capacità di pensare-agire in modo innovativo e propositivo per risolvere le questioni critiche. Il concetto secondo cui la creatività sia prerogativa di un’élite o di specialisti “creativi” può dar luogo a una forma di controllo sociale, escludendo tante persone dalla responsabilità ad intervenire per cambiare le cose. L’interazione tra diverse creatività individuali attraverso la connessione, grazie alle tecnologie dell’era digitale, può stimolare una cultura diffusa – come già succede nel mondo scientifico con la condivisione della conoscenza o nel mondo informatico attraverso la logica open source – e portare, tra l’altro, a una nuova concezione della musica come codice multiplo e innovativo: una musica sociale.

www.motelconnection.co.uk

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close