Menu

BUZZCOCKS, PORNORIVISTE, THE FIRE e molti altri per il doppio appuntamento con il “Trouble Festival”

TROUBLEFESTIVAL 2009


Seconda Edizione

VENERDI’ 5 E SABATO 6 GIUGNO
STADIO DEL RUGBY
VIA ROSMINI, MONZA

Ingresso gratuito
con tessera obbligatoria socio-simpatizzante Rugby Monza
euro 10 con una consumazione omaggio
valida per entrambi i giorni.

5 giugno
PORNORIVISTE
GERSON
HEY HEY RADIO
ANDEAD
THE NERD FOLLIA
THE POLLING
KANTINA 27
SVETLANAS

6 Giugno
BUZZCOCKS
THE FIRE
THE MOJOMATICS
JENNIFER GENTLE
THE BANSHEE
MERCI MISS MONROE
AIM

flyerRitorna e raddoppia il festival di Troublezine con due giorni a base di rock!

Ancora una volta è lo Stadio del Rugby a Monza ad ospitare la musica di Troublezine, in due serate che spazieranno dal punk al rock, dall’alternative all’indie, il tutto unito semplicemente dalla voglia di sentire della grande musica dal vivo!

Ecco perché headliner abbiamo messo due nomi fondamentali per scena punk nazionale e per la Storia del Rock mondiale: Pornoriviste e Buzzcocks!

Le Pornoriviste saranno il nome caldo della prima serata del festival, quella dedicata al punk ed alle sue diramazioni più moderne: prima di loro on stage infatti arriverà quella che è forse la punk band giovane più importante in Italia in questo momento, i Gerson! Al loro fianco diversi nomi giovani emergenti: gli Hey Hey Radio che dopo aver aperto per i Fall Out Boy ci faranno sentire le loro sonorità pop-punk ed ancora gli Andead capitanati da Andrea Rock che incendieranno l’atmosfera e prima i Nerd Follia con la loro attitudine party per scaldare l’atmosfera. In apertura due realtà consolidate del punk brianzolo: The Polling e Kantina 27 ed ancora il perfetto antipasto del festival con il punk ’77 degli Svetlanas!

Sabato headliner della manifestazione un nome che davvero ha lasciato il segno nel mondo del rock: The Buzzcocks! La band inglese dopo il trionfo delle date di questa primavera torna al Troublefestival e per celebrare degnamente l’Evento la line-up è davvero eccezionale; sul palco allo Stadio del Rugby arriveranno:

The Fire, capitanati dal celebre Olly e nome già di culto per chi ama le sferzate del rock più duro;
The Mojomatics, la two-men band per eccellenza italiana, spirito alternative ed attitudine punk per il duo più stiloso della musica italiana;
Jennifer Gentle, la prima band italiana a finire sotto contratto con Sub Pop ed al lavoro proprio in questo periodo sul nuovo album del quale potremo avere qualche anticipazione proprio in occasione del concerto;
The Banshee, la promessa più luminosa dell’indie italiano arrivata a farsi celebrare il secondo lavoro da BBC6 come il miglior disco del 2008;
merci Miss Monroe, la band più amata dall’anima alternative di Troublezine non poteva mancare sul palco del Troublefestival;
Aim, tra alternative e rock, uno dei nomi più importanti della scena brianzola.

www.troublezine.it

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!