Menu

Recensioni

Sick Tamburo – Sick Tamburo

2009 - La Tempesta
rock/alternative

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Sick Tamburo
2. Il mio cane con tre zampe
3. Forse è l’amore
4. Intossicata
5. Parlami per sempre
6. Tocca 24-7
7. Non
8. Dimentica
9. Topoallucinazione
10. Sogno
11. Prima che muoia ancora
12. orubmaT kciS

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Esce per La Tempesta Dischi questo singolare debutto “incappucciato” dei Sick Tamburo, progetto parallelo di Gian Maria Accusani e Elisabetta Imelio, rispettivamente leader e bassista dei Prozac+.
Non ci vuole molto per rendersi conto che si tratta di una piacevole sorpresa: “Il mio cane con tre zampe”, “Intossicata”, “Tocca 24-7”, “Dimentica” e “Topoallucinazione” sono tutte potenziali hit radiofoniche che riescono ad amalgamare con disinvoltura la sfrontatezza del rock, i ritmi sfrenati della musica elettronica e l’armonia melodica del pop, grazie ad una manciata di ritornelli assolutamente azzeccati, che una volta entrati nel cervello difficilmente toglieranno il disturbo.

Un sound che profuma di fresco, reso immediatamente riconoscibile dalla voce ipnotica di Elisabetta Imelio, che sa bene come incunearsi tra riff granitici, ritmi sfrenati e basi elettroniche, facendo leva su un sapiente e sistematico uso del delay, vero e proprio marchio di fabbrica del progetto Sick Tamburo.

Unica nota dolente è una certa monotematicità strutturale, che alla lunga rende le singole canzoni troppo simili tra loro: una maggiore varietà compositiva avrebbe reso ancor più ricco e meritevole d’attenzione questo lavoro, che comunque possiede tutte le carte in regola per riuscire a farsi apprezzare dal vasto ed energico pubblico dei giovani.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni