Menu

Il prossimo fine settimana tre date in italia per gli ANTIPOP CONSORTIUM

IL RITORNO DI UN COLLETTIVO UNICO NEL SUO GENERE

ANTIPOP CONSORTIUM

ITALIAN TOUR

10 GIUGNO @ BLANCO – MILANO (special guest NOYZ NARCOS)
11 GIUGNO @ KINDERGARTEN – BOLOGNA (special guest NOYZ NARCOS)
12 GIUGNO @ FORTE PRENESTINO – ROMA


ANTIPOP – DI NUOVO INSIEME DOPO PIU’ DI 7 ANNI – SUONERANNO PEZZI DI REPERTORIO E ALCUNI ESTRATTI DAL PROSSIMO DISCO “FLUORESCENT BLACK” ::

antipop3Splendida notizia per gli amanti della black music e di un certo tipo di filone dell’hip hop americano, quello più colto e sperimentale: tornano in Italia, per 3 imperdibili concerti, gli AntiPop Consortium!

A distanza di anni, il quartetto si riunisce in formazione originale  (Earl Blaize, M. Sayyid, Beans, High Priest) per proporre le canzoni più famose del loro repertorio ma soprattutto per presentare alcuni brani del prossimo disco – previsto per settembre ’09 – dal titolo a dir poco geniale…“Fluorescent Black”.

I componenti di questo gruppo rap tornano quindi insieme dopo aver sconquassato il mercato indipendente hip hop americano con uno dei dischi più belli del genere, “Arrhythmia”, che riuscì a mettere d’accordo un po’ tutti con quel mix di hip hop del ghetto ed elettronica per orecchi fini, funk nero e suoni digitali.  L’album fu un grandissimo successo ovunque ma, successivamente, ogni membro del collettivo ha deciso di lavorare su progetti solisti. Ora gli Antipop sono tornati per dare stampa a questo primo album a cui ne seguirà un altro, questo l’accordo che i “nostri” hanno preso con Big Dada (sotto-divisione dell’etichetta londinese Ninja Tune)

Ecco come il gruppo presenta il nuovo disco: “Avevamo bisogno di tempo per crescere e maturare come artisti e uomini, adesso siamo pronti per riformarci, più uniti e forti di prima

Ma facciamo un salto indietro, ai tempi della creazione, a metà anni ’90, di questo collettivo: “Il consorzio è stato fondato nel 1997 con l’intento di stravolgere la progressiva connotazione commerciale della scena hip hop ed è composto da tre vocalist, Priest, Beans and M. Sayyid, provenienti dalla scena poetica delle strade newyorkesi e dal produttore E.Blaize”

La nascita del collettivo trova tracce nel sottobosco contro culturale di New York, il terzetto lavora a slam poetry e produzioni hip hop ma quello che è il loro intento – poi maturato – era di colmare la distanza tra l’hip hop e la musica dance più ricercata.

Per questa ragione, un’etichetta di musica elettronica d’avanguardia come la Warp Records – conosciuta per aver prodotto artisti come Aphex Twin e Autechre – ha ingaggiato il gruppo nel 2001 ed ha pubblicato l’EP “The End Against The Middle” e nel 2002 il secondo album “Arrythmia”, acclamati internazionalmente.

La loro musica è quindi diventata progressivamente più nota nei circuiti di musica elettronica ma restano un punto di riferimento per gli amanti del rap più colto e contaminato!

www.myspace.com/antipopny

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close