Menu

“Blackout Festival 2009”: dal 25 al 29 IL GENIO, ZU, FRANKYE HI-NRG e molti altri a Prato

E’ alle porte la sesta edizione del BLACKOUT FESTIVAL. Dal 25 al 28 giugno nel Parco Naturale di Galceti a Prato, come consuetudine di questo appuntamento dedicato totalmente alla musica italiana indipendente, si alterneranno gruppi di fama nazionale ed alcuni dei migliori gruppi emergenti locali e non solo. Gli headliner dei quattro giorni saranno: IL GENIO, ZU, FRANKIE HI NRG e JAKA & FIRE BAND.

VI° EDIZIONE

BLACKOUT FESTIVAL

quattro giorni di musica italiana

25-26-27-28 giugno

Parco di Galceti, Prato

A cura dell’Associazione Blackout

Ingresso gratuito

blackoutfestivalIl BLACKOUT FESTIVAL giunge alla sesta edizione e si conferma come una delle manifestazioni musicali più importanti a livello nazionale, dedicata anche questo anno completamente alla musica italiana. Lo spirito della manifestazione è quello di affiancare sul palco artisti di fama nazionale e formazioni emergenti. Il BLACKOUT FESTIVAL si e’ affermato in questi anni come uno dei pochi festival musicali di qualità completamente gratuiti, grazie all’organizzazione dell’associazione Blackout che con esperienza pluriennale si occupa della valorizzazione della cultura giovanile a Prato e provincia.

BLACKOUT FESTIVAL, quattro giorni di musica nella splendida cornice del Parco di Galceti, un evento realizzato grazie alla collaborazione con la Regione Toscana, la Provincia di Prato e il Comune di Prato.

Il cartellone 2009 si aprirà giovedì 25 giugno con IL GENIO preceduto da LOWAVE, CLEVER e COBOL PONGIDE; il 26 giugno, venerdì, sarà la volta degli ZU, in una serata ricchissima con OBO, FUCK VEGAS, MAJAKOVIC TERZET, MARGOT, EXTRALARGE, BAD APPLE SONS e KA MATE KA ORA.

Il sabato sera, il 27 giugno, saliranno sul palco FRANKIE HI NRG MC insieme a UOCHI TOKI, S.U.S. e IL MANISCALCO MALDESTRO. La domenica 28 Giugno il festival si chiuderà con i ritmi di JAKA & FIRE BAND, MICHELANGELO BUONARROTI, LA FAMIGLIA TARALLO, EL KARMASO, MATTEO BONECHI & I COLPI DI FRUSTA, L’APPRENDISTA BARDO, CHIASSO MOZZO e JOUJOUX D’ANTAN.

Il BLACKOUT FESTIVAL, in prima fila nel fare emergere la cultura giovanile alternativa, è da sempre aperto alla collaborazione con le altre organizzazioni che hanno intenti comuni. In questa ottica si leggono le collaborazioni di questo anno con Rockit e Mescalina ed in particolare quelle con “Talent Scout”, la sezione dedicata agli artisti emergenti del portale Kataweb e il RockContest, il concorso per band emergenti più longevo in Italia, organizzato da Controradio di Firenze, che presenteranno ciascuno, ogni giorno, una band che salirà sul palco del BLACKOUT FESTIVAL.

www.myspace.com/blackoutfestival

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close