Menu

L’eclettico GONZALES questa settimana per la prima volta in Italia!

Arriva per la prima volta in tour in Italia

l’eclettico pianista canadese GONZALES

Arriva per la prima volta in tour in Italia GONZALES – canadese, pianista virtuoso, mago dell’elettronica, grande animale da palcoscenico, capace di passare da atmosfere alla Erik Satie alla disco funk più sfrenata. (info su www.gonzpiration.com)

Gonzales è un entertainer di razza, che con la sua curiosità per le mille forme della musica, il suo piano e la sua amabile follia saprà divertire, emozionare e conquistare anche il pubblico italiano. Per questo tour Gonzales sarà accompagnato da un altro artista canadese: il multi strumentista MOCKY.

16/07/09 BOLLATE (MI) @ FESTIVAL DI VILLA ARCONATI – www.festivalarconati.it

17/07/09 VERUCCHIO (RN) @ VERUCCHIO FESTIVAL – www.verucchiofestival.it

18/07/09 PORTOFERRAIO-ELBA@FESTIVAL OLTREMARE – www.oltremare-elba.it

20/07/09 ROMA @ CASA DEL JAZZ – www.casajazz.it

image005Gonzales, al secolo Jason Charles Beck, artista che risiede a Parigi, ha battuto recentemente un record da Guinness!!!  da sabato 16 a domenica 17 maggio 2009, proprio nella sua città, al Ciné Theatre 13 di Parigi, si è cimentato in una performance durata oltre 27 ore, ha proposto al pianoforte 300 canzoni consecutivamente, così sì è guadagnato il titolo di  primatista mondiale come artista solista, per maggior numero di ore di esecuzione.
Lo show è stato registrato per essere trasmesso dal sito del canale Arte.
E’ anche in preparazione un documentario dedicato all’evento, in uscita nei prossimi mesi.
http://www.youtube.com/watch?v=xJFnnlC9krM
Gonzales sebbene sia molto conosciuto per il suo primo album, è anche produttore e cantautore. Collabora regolarmente con i musicisti canadesi Feist, Peaches e Mocky. Ha inoltre collaborato con Jamie Lidell nell’album Multiply e con Buck 65 nell’album Secret House Against the World.
Dopo esperienze musicali eterogenee, nel 2004 Gonzales rivela un nuovo volto, con un album interamente strumentale, Solo Piano, ispirato al lavoro del pianista Erik Satie e acclamato dal pubblico e dalla critica.
Il 2008 rappresenta un periodo molto fortunato per l’artista: pubblica Soft Power, dieci canzoni che fondono il sound soft rock anni Settanta alle melodie della ballata intima, ritrova così il consenso del grande pubblico e inizia a lavorare con Johann Sfar al suo primo lungometraggio, il film autobiografico “Serge Gainsbourg”.

MOCKY (vero nome Dominic Giancarlo Salole) è canadese – musicista eclettico percussionista, produttore e compositore, nei suoi album miscela con maestria pop ed elettronica ad altre sonorità più profonde. Mocky è anche un multi-strumentista noto per le sue performance live e le molte collaborazioni con altri artisti: Gonzales, Jamie Lidell, Feist, Pesche, Taylor Savvy, Kevin Blechdom e Puppetmastaz. www.mockyrecordings.com

www.gonzpiration.com

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close