Menu

Recensioni

Gossip – Music For Men

2009 - Sony Music
funk/post

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Dimestore Diamond
2. Heavy Cross
3. 8th Wonder
4. Love Long Distance
5. Pop Goes The World
6. Vertical Rhythm
7. Men In Love
8. For Keeps
9. 2012
10. Love And Let love
11. Four Letter Word
12. Spare Me from The World

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Beth Ditto, leader e voce dei Gossip, è l’icona di tutte le cosiddette ragazze “bruttine”, che ad ogni modo ce l’hanno fatta a perseguire i propri sogni, senza dover ringraziare madre natura, ma soltanto il proprio innato talento. Come tutti sappiamo la taglia della cantante è la extra-extra-large, ma nonostante ciò Beth non ha mai rinunciato a mettersi in mostra nuda o con abiti succinti, alla faccia di tutte le anoressiche che ci sono in circolazione, vittime di modelli sbagliati e figlie di questi malati tempi moderni.

La grinta e il carisma della Ditto sono a quanto pare davvero inesauribili e la conferma di ciò è questo quarto lavoro dei Gossip, “Music for men”, un album energico, tutto da ballare, capace di far sudare anche stando fermi. Statunitensi, esattamente di Searcy, Arkansas, i Gossip hanno conquistato il grande pubblico soltanto a partire dal terzo album intitolato “Standing in the Way of Control” del 2006, anche grazie all’omonimo singolo che riuscì addirittura a scalare la  classifica in Inghilterra. Nonostante l’obesità della Ditto, la cantante durante i suoi live è un vero animale da palcoscenico, che si scatena ininterrottamente, incurante del suo aspetto, che sembra non metterla minimamente a disagio. Una delle cose che distoglie indubbiamente l’attenzione dall’immagine di Beth, è la potenza della sua voce, capace di travolgerti con forza davvero inaudita. Non è da meno la musica, composta e suonata da  Brace Paine, chitarra e basso e Hannah Blilie, alla batteria, che insieme alla “divina” Ditto, sono in grado di trascinare la folla in maniera sempre unica ed originale.

Primo singolo estratto da “Music for men”, “Heavy Cross”. Un brano che sta già spopolando in Italia e non solo, grazie alla voce di Beth e all’inconfondibile groove della musica dei Gossip, sempre più tendente al funk, pur non abbandonando i tratti rock, punk e dance che li hanno resi famosi in tutto il mondo. Ultima nota da segnalare il produttore di questo album Rick Rubin. Scusate se è poco.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close