Menu

MEI 2009: si inizia a delineare il programma

MEI 2009

MEETING DEGLI INDIPENDENTI

13esima edizione

Da venerdì 27 a domenica 29 novembre

Faenza @ Fiera

MEI2009logo_cut_01La tredicesima edizione del MEI è ormai alle porte, e si comincia a delineare il programma definitivo. Come di consueto, infatti, saranno molti gli artisti ad esibirsi dal vivo: tra gli oltre 50 live set si segnalano quelli degli Statuto, dei Uochi Toki, dei Vallanzaska, di Aldo Tagliapietra Plays Le Orme… e ancora Piotta, Tying Tiffany, Bud Spencer Blues Explosion, Valentina Dorme e tanti altri…

Molti i festival dedicati ai vari generi musicali, tra cui il Mei Mod, il Mei Prog, la rassegna Indipendulo e l’agguerritissimo Metal Festival. In programma anche il Mei Tech, sezione dedicata alla musica elettronica e curata dall’etichetta Minus Habens. Nel pomeriggio di sabato 28 novembre lo spazio Casa di Booklet premierà le rivelazioni del cantautorato scelte dalla FIOFA, federazione che riunisce i festival d’autore.

Numerosissimi inoltre i convegni legati alla musica, tra cui l’interessante “I grandi festival in Italia: quali prospettive?”, in programma sabato 28 novembre, e il dibattito “Musica Contro Le Mafie” (domenica 29).

Al prestigioso Teatro Masini di Faenza, si terranno inoltre due degli eventi più importanti del MEI 2009: venerdì 27 avverrà la premiazione del PIMI (Premio Italiano per la Musica Indipendente), che ha visto tra i vincitori artisti come Dente (miglior album), Zu (miglior band), Beatrice Antolini (miglior solista), Calibro 35 (miglior tour), Enrico Gabrielli (miglior produttore artistico) e Manuel Agnelli (miglior produttore discografico) Premiati inoltre la Trovarobato come miglior etichetta e Giancarlo Frigeri come miglior autoproduzione.

Durante la serata del 27 al Teatro Masini, che prevede la partecipazione di ospiti illustri del mondo della musica e non solo, la band sarda Dorian Gray sarà infine omaggiata con il Premio alla Carriera.

Sabato 28 novembre è invece in programma una serata dedicata a Fabrizio De Andrè, in occasione del decennale della morte. L’omaggio al grande cantautore genovese richiamerà il progetto “Canti Randagi”,  disco uscito negli anni ’90 che prevedeva la rivisitazione delle canzoni di De Andrè in chiave dialettale etnica.

Il Meeting degli Indipendenti non dimentica inoltre il suo tradizionale impegno per la musica emergente: domenica 29 verranno infatti premiati i vincitori del Premio Rivelazione Indie-Pop e Indie-Rock. I vincitori della prima categoria sono La Fame di Camilla, Erica Mou e Deborah Petrina, mentre per la categoria Indie-Rock saranno premiati Damien, Don Turbolento e Banda Elastica Pellizza.

Sempre domenica 29 novembre è prevista inoltre la consegna del PIVI, Premio Videoclip Indipendente, il più importante concorso dedicato ai videoclip in Italia, che quest’anno ha visto oltre 300 video partecipanti.

Per aggiornamenti in tempo reale: sito ufficiale del Mei http://www.meiweb.it e scopri tutte le notizie che riguardano il prossimo Meeting degli Indipendenti.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close