Menu

Recensioni

Assenza – Difendimi Da Me

2009 - Autoproduzione
rock/alternative

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Incanto
2. Cammino Solo
3. Il Cuore Dei Dannati
4. Difendimi Da Me
5. Insomnia
6. Tu Che Non Hai Paura
7. Scusa Se Non Sono Come Te
8. Per Te
9. Un Giorno In Mezzo Ai Secoli
10. L’Amore Muore

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Cos’è la musica alternativa? Ha ancora senso dilettarsi in distinzioni formali e continuare ad accostare al termine musica l’inflazionato aggettivo “alternativa”, considerando soprattutto il delicato momento che sta attraversando l’industria discografica mondiale?

Faccio questa premessa perché i pur bravi Assenza, progetto che nasce circa un anno fa in quel di Città di Castello, hanno l’ardire di considerarsi “alfieri dell’italian alternative rock”, definizione che a loro avviso non deve essere fraintesa con il “pluricitato rock alternativo italiano”.
Ebbene io mi limito a dire che troppe distinzioni, oltre a creare confusione, tendono a “dividere”, mentre l’obiettivo della musica, che a mio parere dovrebbe essere catalogata solo tra “buona” e “cattiva”, è sempre stato quello di unire le persone e, perché no, farle sognare.
Gli Assenza svolgono alla perfezione il loro compitino, sia a livello tecnico che melodico e le loro canzoni sono formalmente ineccepibili, ma si limitano a “galleggiare” tra melodia ed elettricità, senza provare ad “incidere”  sotto la pelle.
Canzoni immediatamente orecchiabili, radiofoniche se vogliamo, che ricordano molto più l’approccio melodico “easy” degli italiani Negramaro piuttosto che i citati gruppi di riferimento come Muse e Placebo.

”Difendimi da me” è un lavoro tecnicamente valido che ha il pregio/difetto di collocarsi nella categoria “tanta forma e poca sostanza” della scena pop-rock italiana. Non mi venite però a parlare di “Italian Alternative Rock”, please!

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close