Menu

A febbraio 2 concerti benefit per Jason Noble. Con THREE SECOND KISS, IO MONADE STANCA, UZEDA, HELL DEMONIO e FUH

Venerdì 5 febbraio@Ratatoj – Saluzzo (Cuneo)
Sabato 6 febbraio@Interzona – Verona

CONCERTI BENEFIT PER JASON NOBLE (Shipping News | Rachel’s | Rodan)

Nel progressivo svuotamento di senso del punk rock a stereotipo modaiolo, un evento che riscopre la forza comunitaria della musica come linguaggio aggregante. Il 5 ed il 6 febbraio 2010 avranno luogo al Ratatoj di Saluzzo (CN) e all’Interzona di Verona due Benefit Festival dedicati a Jason Noble – 40 anni – chitarrista e polistrumentista americano negli Shipping News, Rachel’s e Rodan. Uno dei musicisti più influenti degli ultimi 15 anni di rock indipendente oltre che persona costantemente dedita a preservare e rafforzare il valore sociale dell’arte, in ogni sua espressione. A Jason è stato diagnosticato solo pochi mesi fa un cancro alle ossa, un sarcoma molto raro e di difficile cura sperimentale. Dopo essere stato operato d’urgenza (con l’asportazione di una porzione di polmone) oggi Jason combatte la sua malattia tra Louisville ed il Texas grazie ad una cura chemioterapica approntata da uno specialista. Sappiamo tutti quale sia l’onerosa situazione medico-assistenziale negli Stati Uniti e quali le sue pesantissime ricadute economiche sul bilancio personale dei pazienti. Dall’iniziativa di Sergio Carlini (chitarrista dei Three Second Kiss) e Julien Fernandez (fondatore dell’etichetta Africantape rec.) nasce l’idea di dare continuità anche in Europa ai numerosi eventi benefici che negli Stati Uniti hanno mosso la comunità artistico musicale attraverso mostre-mercato e concerti, incontrando l’adesione fattiva di amici, conoscenti, estimatori di Jason e naturalmente dello staff del Ratatoj e dell’Interzona (dove Jason si è esibito più volte con i suoi gruppi). Per questo il 5 febbraio si alterneranno sul palco del Ratatoj i Fuh (Canalese noise rec) e Three Second Kiss (Africantape rec) ed il 6 febbraio all’Interzona di Verona suoneranno Io Monade Stanca (Africantape rec), Hell Demonio (Wallace/RobotRadio rec), Three Second Kiss (Africantape rec) e Uzeda (Touch and Go rec): il ricavato della serata sarà interamente devoluto per aiutare finanziariamente le cure di Jason Noble. Ognuna di quest band si esibirà gratis per l’occasione. Ci auguriamo la partecipazione massiccia della comunità musicale italiana per questi due importanti eventi di solidarietà. Un ringraziamento particolare alla band degli Uzeda, direttamente dalla Sicilia per l’evento di Verona. Donazioni volontarie a favore di Jason sono possibili attraverso il sito: http://www.caringbridge.org/visit/jasonnoble

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close