Menu

Recensioni

The Bear Quartet – 89

2009 - Adrian Recordings
indie/rock/alternative

Ascolta

Acquista

Tracklist

01.Halmet
02.Millions
03.Sweet Beef
04.Least Loved (Of The Unloved)
05.I Am Your Sister
06.On The Map
07.I Was A Weapon
08.Reanimation Of The Dead Sea
09.Carry Your Weight
10.Northern

Web

Sito Ufficiale
Facebook

I The Bear Quartet non hanno bisogno di grandi presentazioni: vere e proprie icone della scena indipendente svedese, terra che ultimamente ci sta regalando una sorpresa dietro l’altra, possono vantare una lunga ed onorata carriera (ben 14 dischi e 16 EP dati alle stampe, a partire dal lontano 1989) ed un seguito decisamente folto, perlomeno in patria.
“89” vuol essere proprio una sorta di “auto-celebrazione” per festeggiare nel migliore dei modi il loro ventesimo anno di attività (quanti altri gruppi possono vantarsi di avere alle spalle una carriera così lunga?) ed avvicinarsi al pubblico europeo con il loro personale sound, ricco di influenze e di sfumature che hanno saputo rinvigorirsi col passare degli anni.
E’ proprio il sound il marchio di fabbrica e la chiave del successo dei The Bear Quartet, che anche in questo nuovo album non rinunciano mai a sperimentare e rinnovarsi, tessendo le loro trame rock assieme ad influenze dark, lievi richiami punk, spunti orientaleggianti ed una spiccata indole new-wave, che in “89” viene alla luce in tutto il suo energico splendore.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close