Menu

Tornano i MOJOMATICS: il nuovo album in anteprima durante il tour italiano

Dopo cinque esaltanti tour in Italia e in Europa, The Mojomatics sono sbarcati anche in America, e l’hanno fatto in grande stile.

Invitati dalla prestigiosa rivista e record label Vice per il mastodontico Scion Garage Fest (che radunava a Portland, per un unico evento, il meglio della scena garage-rock’n’roll mondiale), il duo ha intrapreso un tour di tre settimane che li ha portati dal Texas alla West Coast con ventitre concerti.

Tutto questo anche per promuovere i tre nuovissimi singoli 7” in vinile usciti per altrettante rinomate etichette statunitensi (Douchemaster, Hell Yes! e Big Neck), che rappresentano le prime uscite “ufficiali” d’oltreoceano per la band.

Ma gli impegni non sono certo finiti qui. La band è infatti al lavoro presso gli Outside Inside Studio per la realizzazione del quarto album che presenterà in anteprima con alcuni show in Italia, dove il loro video per “Don’t believe me when I’m high” sta spopolando nelle maggiori TV musicali nazionali.

In arrivo anche un nuovo tour in Europa, ed uno in Australia, a seguito della ristampa nella patria del rock dell’emisfero sud di “Don’t pretend that you know me” (con tanto di bonus tracks).

Di seguito tutte le prossime date italiane:
19 febbraio – MUSIC SOUND, Como
20 febbraio – INTERZONA, Verona
27 febbraio – EXTRA, Recanati
5 marzo – SPAZIO 211, Torino (+ Mark Sultan)
19 marzo – COVO, Bologna
26 marzo – URBAN, Perugia
17 aprile – POP CORN, Marghera (VE)
22 aprile – FLOG, Firenze
27 aprile – LA CASA 139, Milano

www.mojomatics.com

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close