Menu

Recensioni

Statuto – É Già Domenica

2010 - Sony Music
ska

Ascolta

Acquista

Tracklist

1.Amici (Davvero)
2.Bella come il sole
3.Controcalcio
4.E’ già domenica
5.Una città per cantare
6.Un elegante gioco da salotto
7.O fortuna
8.Rabbia & stile
9.Canterai (Canterò)
10.Io salgo
11.Per non fare male
12.Pupazzo di neve
13.Un ragazzo come me
14.Vamos a la playa

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Torino, piazza Castello è vuota, mattino presto, quattro individui vestiti impeccabilmente passeggiano e parlano tra di loro, occhiali da sole negli occhi e tante storie da raccontare.

Ti ricordi di quella volta, quando vincemmo il festival di Sanremo? Erano i primi anni novanta, quanto tempo è passato…in quei giorni eravamo famosi in tutta Italia.Ehi, lo sai che ci torniamo a Sanremo, con una canzone in dialetto, Canterai(canterò), ora si può, vedrai sarà un nuovo successo e vinceremo di nuovo e tutti canteranno il ritornello che fa”…dui puvrun bagnà ‘nt l’oli…”
Poi? Poi,abbiamo continuato a fare la nostra musica, ska, garage, beat e pop e abbiamo continuato a portare avanti la nostra filosofia di vita. Mods da sempre, non per moda certamente. Rabbia e stile, ecco due parole per descriverci e scriverci una canzone mi sembra il modo migliore per presentarci a chi ancora non ci conosce.
E’ già domenica? Domani gioca il Toro. Ma è in serie B? Quindi? Il cuore è sempre granata in qualunque categoria. Si va allo stadio a tifare, siamo ultràs e non sempre questa parola fa rima con violenza. Anche se c’è chi ha perso la vita ed era solo Un ragazzo come me.
Sì, ma vuoi mettere il calcio di una volta? In Controcalcio, anche il nostro amico Enrico Ruggeri è daccordo con noi, giocatori come Meroni, Beccalossi,  Vendrame e Best, oggi non li trovi più, con tutti questi soldi che girano. E’ scomparso anche quell’ Elegante gioco da salotto, il Subutteo, ti ricordi? Quanto tempo e che partite.
Sì, ma solo al calcio pensate? Lo sapete che io Salgo sopra il tetto della mia azienda a protestare, vogliono togliermi il lavoro e voi pensate al calcio? E quel pupazzo di neve? Cosa ci fa lì in mezzo a piazza Statuto? E’ pericoloso, quella cosa bianca ormai è dappertutto, devasta le menti dei ragazzi.
Meglio pensare all’amore e a quella ragazza, Bella come il sole, che ho conosciuto al mare la scorsa estate, siamo stati insieme per qualche mese ma Per non fare male l’ho lasciata, non funzionava.
E’ venuto pure a trovarci Ron e con lui abbiamo rifatto a modo nostro  la sua bellissima Una città per cantare e per finire abbiamo voluto chiudere il disco omaggiando i nostri concittadini Righeira, risuonando il loro celebre hit anni ’80, Vamos a la playa, una canzone che tutti cantavano senza sapere il significato del testo.

Ora possiamo sederci a quel bar, colazione e poi a dormire, la nottata è stata lunga…e sotto gli occhiali gli occhi iniziano a chiudersi

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close