Menu

Recensioni

Heraclite – Heraclite

2010 - Naxoprod
trance/folk/experimental

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Elpetai
2. Machestai
3. Ten toihessine
4. Phroneoussi
5. Nuctipolois
6. Potamo
7. Thalassa
8. Polumathie
9. Akea
10. Paidos

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Quando proprio pensavamo di aver visto (e sentito) di tutto, ecco che spuntano fuori questi Heraclite, che tirano fuori dal cilindro un concept-album scritto e cantato in stretto greco antico (?!), ispirato ai pensieri e alle parole del celebre filosofo greco.

Canzoni tribali e primitive, una sorta di ipotetico punto di incrocio tra la musica afro-funk e la folk-music di qualche decennio fa, che si sorreggono tra loro per genialità e per l’assoluta mancanza di regole, fregandosene altamente degli stili musicali e delle mode del momento, andando a privilegiare un sound mistico e puramente emozionale.
Come avrete capito questi Heraclites non mancano certo di inventiva e creatività, ed il risultato (anche se dopo diversi e reiterati ascolti) non è certo da disprezzare, anche se sfugge a qualsiasi tentativo di critica e possibilità di “catalogazione artistico-musicale”.

La proposta degli Heraclite è veramente spiazzante e “schizoide”; in questi casi non si sa mai se parlare di genialità o di “operazione-spazzatura”.
Nonostante tutto la domanda sorge spontanea: “se ne sentiva davvero il bisogno?”

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close