Menu

Esce oggi “Non É Morto Nessuno”, il debutto di elio p(e)tri

l’album di esordio di

elio p(e)tri

Non è morto nessuno

(Matteite / Venus)

-uscita: 2 novembre 2010-

eliopetriEsce oggi, 2 novembre il disco d’esordio di elio p(e)tri, Non è morto nessuno.

elio p(e)tri (con le iniziali rigorosamente minuscole) è Emiliano Angelelli. Definito da alcuni bizzarro cantautore romano, anche se non è di Roma e odia quasi ogni forma di cantautorato, è in realtà di origini umbre, adottato dalla Capitale solo per questioni di lavoro (è giornalista).
Non è morto nessuno è il suo primo disco e nasce dalla collaborazione con Matteo Dainese aka “Il Cane” (già batterista di Ulan Bator, Jitterbugs, Meathead e Here) che ne ha curato la produzione artistica e le registrazioni.
Conosciutisi su My Space grazie a una richiesta di amicizia (anche se nessuno dei due ricorda esattamente chi l’abbia chiesta prima) i due, a partire dall’estate del 2009, hanno iniziato a lavorare insieme su una serie di demo casalinghe, registrate tra il 2005 e il 2008 in diversi appartamenti romani. Arrangiato per intero in una full immersion estiva di due settimane a Odense, Non è morto nessuno è stato registrato tra Roma, Udine e la Danimarca, frutto di quasi un anno di lavoro, portato a termine anche grazie alla collaborazione di diversi amici musicisti che vi hanno suonato.
Non è morto nessuno è un disco interamente in italiano, ma che di italiano ha solo i testi.

www.matteite.com

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close