Menu

YOU SAY PARTY: gli ex You Say Party! We Say Die! in Italia a novembre per tre date

YOU SAY PARTY

Venerdì 12 Novembre 2010 – Bologna, Covo

Sabato 13 Novembre 2010 – Roma, Init

Lunedì 15 Novembre 2010 – Milano, Casa 139

Ancora scossi dall’improvvisa morte del batterista Devon Clifford, scomparso improvvisamente per un malore durante uno show, i canadesi You Say Party! We Say Die! sono pronti ora a tornare sulle scene dopo alcuni mesi di comprensibile pausa.

La prima scelta è stata quella di cambiare nome alla band che si chiamerà ora solo You Say Party, ma non è l’unica novità:

La tastierista Krista Loewen ha deciso di uscire dal gruppo e la line up del quintetto canadese vede l’ingresso in formazione di Robert Andow e Bobby Siadat, ex Gang Violence.

I cambiamenti non rivoluzioneranno lo stile del gruppo, che continuerà ad avere quel suo inconfondibile marchio di fabbrica di electro-punk frenetico e ballabile.

C’erano una volta gli You Say Party! We Say Die!, band canadese che ha registrato tre album.

L’ultimo album degli YSP!WSD! è stato ‘XXXX’, più ricercato negli arrangiamenti e vicino a sonorità pop e soul. La critica lo ha adorato ed è subito stato un successo come i precedenti ‘Hit the Floor!’ e ‘Lose All Time’.

Gli You Say Party! We Say Die! si sono formati in Canada, stato di British Columbia, nel 2004.

Nel Febbraio 2005 la Sound Document propone loro di pubblicare il primo LP, ‘Hit The Floor!’, a cui segue nel 2007 ‘Lose Time’ (pubblicato in Europa dalla Fierce Panda).

Gli YSP!WSD! hanno girato il globo suonando con chiunque, e per tutto il 2008 e il 2009 si sono chiusi in studio per preparare e registrare ‘XXXX’. Il disco è stato prodotto da Howard Redekopp, già al lavoro con Tegan and Sara e the New Pornographers.

‘XXXX’ è uscito in America a Febbraio 2010 e in Europa tramite la Paper Bag records a Maggio.

www.yousayparty.com

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close