Menu

!!! (Chk Chk Chk): il 15 e il 16 novembre due date in Italia

!!!

(Chk Chk Chk)

15 novembre 2010 – Milano – Magazzini Generali

16 novembre 2010 – Firenze – Auditorium Flog

La realtà punk-funk-dance più originale e interessante degli ultimi anni arriva in Italia per due date a Milano e a Firenze per presentare il nuovo album “Strange weather, isn’t it? Uscito la scorsa estate su etichetta WARP e definito dal settimanale NME come “una squisita serie di oscillazioni danzerecce”.

Dopo un attesa di 3 anni, numerosi cambi di formazione e la tragica scomparsa del batterista Jerry Fuchs, i newyorkesi Nic Offer, Mario Andreoni, Daniel Gorman e Allan Wilson tornano con un nuovo album, registrato tra Berlino e NY e ispirato a grandi artisti come Brian Eno, David Bowie, Iggy Pop e Depeche Mode e profondamente impregnato di atmosfere berlinese.

Miscela esplosiva di punk, funk, disco e psichedelia i !!! riescono a fondere perfettamente le caratteristiche del rock con quelle della dance dando vita nei loro live a indimenticabili party infuocati. Non è esagerato affermare che non esiste al momento nessun gruppo avvicinabile ai !!!
Il risultato musicale delle loro numerose e variegate influenze infatti è completamente originale e inedito.
Con due album incredibili all’attivo per la celebre etichetta Warp, i !!! (Chk Chk Chk) si sono imposti all’attenzione del pubblico e della critica soprattutto grazie ai loro show dal vivo, un vero concentrato di energia che fonde impulsi dance e funk con una attitudine decisamente punk.

I !!! debuttano nel 2000 con un album intitolato semplicemente !!! per l’etichetta Gold Standard Laboratories. A questo sorprendente debutto fa seguito nel 2004 Il secondo album Louden Up Now, prodotto negli USA dalla Touch and Go e in Europa dalla Warp Records che ottiene un grandissimo successo tanto da portare la band ad aprire i live dei Red Hot Chili Peppers in US. Nel 2007 è poi la volta del bellissimo Myth Takes che consacra definitivamente la band in tutto il mondo.

www.chkchkchk.net

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close