Menu

MIKE STARR R.i.p.

É morto Mike Starr, lo storico ex bassista degli Alice In Chains. Il corpo senza vita del musicista è stato trovato ieri in un’abitazione di Salt Lake City. La polizia ha rivelato che la causa della morte è quasi sicuramente un’overdose di stupefacenti.
Si tratta del secondo decesso di un membro degli Alice In Chains. Nove anni fa, infatti, veniva trovato a Seattle il cadavere del cantante Layne Staley, anch’esso stroncato da un overdose di cocaina ed eroina.
Al contrario di Staley, Starr aveva tentato di combattere la sua dipendenza arrivando a partecipare alla terza edizione di Celebrity Rehab, un reality show in onda negli States in cui un gruppo di personaggi famosi affronta davanti alle telecamere i propri problemi con la droga e l’alcol. Era il 2010. Il periodo di sobrietà di Starr durò poco più sei mesi. Aveva 44 anni.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=3px0m1Y9Tuc[/youtube]

 

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close