Menu

Recensioni

Sonic Youth – Simon Werner A Disparu

2011 - SYR
noise/colonna sonora

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Theme de Jeremie
2. Alice et Simon
3. Les Anges au piano
4. Chez Yves (Alice et Clara)
5. Jean-Baptiste à la fenetre
6. Theme de Laetitia
7. Escapades
8. La Cabane au Zodiac
9. Dans les bois M. Rabier
10. Jean-Baptiste et Laetitia
11. Theme de Simon
12. Au Cafe
13. Theme d’ Alice

Web

Sito Ufficiale
Facebook

La Gioventù Sonica torna a stupire e stavolta lo fa con un disco strumentale, colonna sonora del thriller francese “Simon Werner A Disparu”, diretto da Fabrice Gobert.

Il film, legato a un’esperienza liceale del regista, è ambientato nella periferia di Parigi e ruota intorno alla scomparsa di tre adolescenti, con conseguente psicosi cittadina, rifacendosi un po’ alle atmosfere di “Elephant” di Gus Van Sant e di “Twin Peaks” di David Lynch. La band newyorkese sceglie, dunque, il cinema e sviscera tredici brani ispirati, lisergici e in bilico tra post-rock e noise, con una buona dose di chitarre dissonanti e distorte, di feedback e ronzii che ben descrivono il senso di disagio e di inquietudine che un giallo come questo intende comunicare. C’è anche spazio per pianoforti malinconici e dilatazioni oniriche, che aggiungono ulteriore bellezza a una sperimentazione musicale che del rumorismo fa il suo fiore all’occhiello.

A qualche anno di distanza dal precedente “The Eternal”, i Sonic Youth accantonano l’idea di un nuovo album vero e proprio e si addentrano un cantiere sonoro di tutto rispetto, tra ossessioni paranoiche e derive rumoriste che lasciano a bocca aperta. Un ritorno in gran stile per una delle band più longeve della scena alternative internazionale.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=pMdaMME5W44[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni