Menu

GANG: esce oggi il nuovo album “La Rossa Primavera”

I GANG, la storica rock band fondata nei primi anni ottanta dai fratelli Severini, presentano il nuovo album dal titolo La Rossa Primavera”, in uscita oggi per Latlantide: un’opera completa che raccoglie gli inni, gli ideali, le canzoni dei GANG.

La Rossa Primavera è un album di cover e brani del loro repertorio, un disco che immortala il loro mondo, fatto di musica, di sogni, di resistenza. È un cammino lungo i canti della Resistenza, che ripercorre le tracce più significative: da “Fischia il vento”, “La Brigata Garibaldi”, Festa d’aprile”, “Quei briganti neri” e “Pietà l’e’ morta”, fino alla migliore canzone d’autore italiana ispirata dalla lotta contro il nazi-fascismo.

Vengono rivisitate e risuonate per l’occasione canzoni di Claudio Lolli (“Poco di buono”), Fabrizio De Andrè & Francesco De Gregori (“Le storie di ieri”), Francesco Guccini (“Su in collina”), Massimo Priviero (“Pane Giustizia e Libertà”), fino a quelle di gruppi come Stormy Six (“Dante di nanni”) e Yo Yo Mundi (“Tredici”).

Non potevano mancare le canzoni dei GANG come “Eurialo e Niso”, scritta con Massimo Bubola, “La pianura dei sette fratelli”, “Aprile”, “4 Maggio 1944 in memoria” che in questo disco vengono riproposti in una nuova versione. A La Rossa Primaverahanno collaborato i Ned Ludd, e dall’incontro con il loro spirito folk prende vita un nuovo episodio dei GANG che “testimonia e ribadisce la scelta di stare ancora oggi dalla parte giusta, quella della Resistenza contro i nuovi e i vecchi fascismi. ORA e SEMPRE!”

Di seguito la tracklist:

1. FISCHIA IL VENTO (Tradizionale)

2. DANTE DI NANNI (Tommaso Leddi – Umberto Fiori)

3. LA BRIGATA GARIBALDI (Tradizionale)

4. SU IN COLLINA (Francesco Guccini)

5. POCO DI BUONO (Fabrizio Zanotti – Nicola Ricco)

6. LA PIANURA DI SETTE FRATELLI (Marino Severini – Alessandro Severini)

7. PANE GIUSTIZIA E LIBERTA’ (Massimo Priviero)

8. TREDICI (Paolo Enrico Archetti Maestri)

9. QUEI BRIGANTI NERI (Tradizionale)

10. FESTA D’APRILE (Tradizionale)

11. 4 MAGGIO 1944 IN MEMORIA (Marino Severini – Alessandro Severini)

12. EURIALO E NISO (Massimo Bubola – Alessandro Severini)

13. PIETA’ L’E’ MORTA (Nuto Revelli)

14. APRILE (Marino Severini – Alessandro Severini)

15.  LE STORIE DI IERI (Francesco De Gregori)

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Nx6YJ3ozPV8[/youtube]


Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!