Menu

Recensioni

Bachi Da Pietra/Massimo Volume – Split Ep

2011 - La Tempesta Dischi
rock/alternative

Ascolta

Acquista

Tracklist

01 Massimo Volume - Morse (Bachi da Pietra cover)
02 Massimo Volume - Un altro domani
03 Bachi Da Pietra - Litio (Massimo Volume cover)
04 Bachi Da Pietra - Stige 11

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Se una speranza per un uso diverso della lingua italiana nel rock, un uso nuovo, spiazzante ed emozionante, per una volta estraneo alla nostra tradizione cantautoriale, c’è ed è viva, allora è da ricercare in questo ep.

Con inaspettata e autentica sorpresa, Massimo Volume e Bachi Da Pietra, partendo da un vincente tour su palco comune, ne materializzano gli effetti in un appendice che prende la forma più classica ed affascinante delle collaborazioni discografiche: lo split con scambio di canzone.
La band di Emidio Clementi ingentilisce “Morse” dei Bachi da Pietra, senza tralasciare l’epica drammaticità dell’originale: intensa, sofferta e convincente, apre le porte per l’inedito “Un Altro Domani” che, in perfetto stile Massimo Volume, ribadisce, come se ce ne fosse bisogno, la rinnovata vena artistica dell’ensemble bolognese, tornato sulle scene dopo 10 anni di inattività con “Cattive Abitudini”.
Nella metà dedicata al duo Dorella/Succi una “Litio” nevrotica e spigolosa, sconvolta e tagliente, funge da antipasto per l’inedito “Stige 11”, forse la più gradita sorpresa dell’ep, che dilania e incendia gli animi nel suo cavalcare con geniale e spontanea maestria un mare di distorsioni e furenti dissonanze in una perfetta tempistica rock.

Un bellissimo incontro, un convincente esperimento, un illuminante esercizio di stile, una porta aperta, spalancata su di un futuro su cui sperare e con cui  sorridere.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=1u2YIpZaDZo[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close