Menu

NADA, SHELLAC, AUF DER MAUR, MEAT PUPPETS: dal 19 al 23 maggio LIVORNO BRUCIA

Dallo scorso febbraio il Teatro Mascagni ha cambiato identità, riportando Livorno nel circuito dei grandi concerti. Tre mesi intensi, insieme a Verdena, Eugenio Finardi, Le Luci della Centrale Elettrica, Massimo Volume, Bobo Rondelli, Virginiana Miller e altri nomi eccellenti.

Merito dell’Associazione Culturale The Cage, che insieme ad altre realtà del territorio ha colto l’occasione offerta dall’Amministrazione comunale, aggiudicandosi il bando per la nuova gestione del teatro e proiettando in questa sfida la sua decennale esperienza.

E che per il gran finale di questa prima stagione rilancia con la prima edizione del festival LIVORNO BRUCIA: quattro appuntamenti da giovedì 19 a lunedì 23 maggio con NADA – che ha scelto questa data per inaugurare il Vamp Tour – con la rossa canadese MELISSA AUF DER MAUR, con i padrini del grunge MEAT PUPPETS e con gli SHELLAC di sua maestà Steve Albini.

Per niente casuale il titolo della quattro-giorni. Il pensiero corre infatti alle tante edizioni della rassegna, omonima, che dagli anni ’90 ha transitato attraverso i circuiti dell’auto-gestione e dei rock-club livornesi.

LIVORNO BRUCIA prende il via giovedì 19 maggio (ore 22 – biglietto 10 euro) con la prima data del Vamp Tour di NADA. Uscito ad aprile, il nuovo album “Vamp” propone 10 brani inediti di cui NADA è autrice sia dei testi sia delle musiche. E in cui è ben sintetizzato il suono dell’artista livornese di oggi, un mix di rock, suoni sintetici e attitudine pop. Al suo fianco gli Zen Circus e Francesco Motta dei Criminal Jokers, che hanno collaborato alla realizzazione del disco.

Da ascoltare e da vedere il live della canadese MELISSA AUF DER MAUR, sabato 21 maggio sempre al Cage Theatre (ore 22 – biglietto 12 euro). Chiuso il capitolo “Out of Our Minds“, titolo del terzo album, l’ex bassista di Hole e Smashing Pumpkins torna in Europa con uno spettacolo unplugged in cui rivisita, in chiave originale, i propri successi. Adattati per l’occasione a voce, basso, chitarra synth e tastiere. Il tutto accompagnato da clip e art-video ideati della stessa MELISSA.

Reggetevi forte perché domenica 22 è la volta dei gloriosi MEAT PUPPETS (ore 22 – biglietto 16 euro), pionieri del grunge (indimenticabile il set acustico insieme agli amici Nirvana nel “Mtv Unplugged in NY”) alchimisti del post-hardcore e alfieri del prog-country. Più che un gruppo un mito: un progetto in continua evoluzione che ha influenzato generazioni di musicisti e incantato milioni di ascoltatori. L’ultimo album “Lollipop” è un consolidato mix di rock e alt-country, del quale la band texana è ormai maestra. Musica che continua ad affondare le proprie radici nella tradizione americana. Aprono la serata The Dandies.

E dagli States arrivano anche gli SHELLAC di Steve Albini, lunedì 23 maggio per l’ultimo appuntamento di LIVORNO BRUCIA (ore 22 – biglietto 18 euro). Chitarrista, cantante, compositore, ingegnere del suono, Albini ha letteralmente plasmato l’alt rock degli ultimi venti anni: Pixies, Nirvana, Manic Street Preachers, Cheap Trick, Bush, PJ Harvey sono solo alcuni gruppi che si sono affidati al suo infallibile fiuto di produttore. E SHELLAC è il trio con cui Albini si mette in gioco in prima persona. Un rock matematico – math-rock – fatto di geometrie spigolose, bassi dirompenti, ritmi asciutti e chitarre taglienti.

LIVORNO BRUCIA 2011 è l’epilogo della stagione indoor di The Cage Theatre, ma anche il punto di partenza della versione en-plein-air. Il giardino della struttura di Villa Corridi è stato completamente ristrutturato e attrezzato con un bar e un ristorante di cucina popolare livornese, in collaborazione con l’Osteria Melafumo. Tutte le sere ottima cucina, in un contesto rilassante, lontano dal caos della città. La musica? Nel segno della qualità, come sempre.

LIVORNO BRUCIA 2011

Da giovedì 19 a lunedì 23 maggio – apertura ore 21,30 – concerti ore 22

The Cage Theatre – Teatro Mascagni – Livorno

NADA

MELISSA AUF DER MAUR

MEAT PUPPETS

SHELLAC

www.thecagetheatre.it

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=C_i1McYq38A[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close